• 29 Novembre 2021
  •  

19 incendi in Sardegna oggi: elicotteri in azione a Olbia, Cuglieri, Mandas e Sagama

Oggi, martedì 28 settembre, su un totale di 19 incendi divampati in Sardegna, si segnalano 4 roghi, per la soppressione dei quali il Corpo Forestale ha utilizzato, oltre alle squadre a terra del sistema regionale antincendio, anche mezzi aerei.

In particolare in agro del Comune di Mandas, località “Gora Tuppecavia”, dove lo spegnimento del rogo è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Isili, coadiuvata dal personale elitrasportato a bordo dell’elicottero proveniente dalla base operativa del CFVA di Villasalto. Sono intervenute anche due squadre dell’Agenzia Forestas di Isili e Villanovatulo e da una squadra di volontari dell’associazione PROTCIV di Guasila. L’incendio ha percorso una superficie di circa 2 ettari eucalipti e 1 ettaro di incolti. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 12:40.

Il secondo incendio si è verificato nell’agro del Comune di Cuglieri, in località “Miriagheddu”. Qui lo spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Cuglieri, coadiuvata dal personale elitrasportato a bordo dell’elicottero proveniente dalla base operativa del CFVA di Bosa. Sono intervenute tre squadre dell’Agenzia Forestas di Scano Montiferro, Cuglieri e Tresnuraghes, da una squadra dei Vigili del Fuoco di Cuglieri, da una squadra di barracelli di Cuglieri e una di volontari dell’associazione PROTCIV di Guasila. L’incendio ha percorso una superficie di circa 2 ettari di bosco e 5 ettari di incolto. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 14:00.

Il terzo rogo riguarda la riaccensione delle fiamme nelle campagne del Comune di Olbia, in località “Su Porchile”. Lo spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Olbia, coadiuvata dal personale elitrasportato a bordo dell’elicottero proveniente dalla base operativa del CFVA di Alà dei Sardi. L’incendio ha percorso una superficie di circa 2.000 metri quadri di macchia mediterranea. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 16:00.

Il quarto incendio è scoppiato infine nell’agro del Comune di Sagama, in località “Mura Pilosu”. Lo spegnimento è stato coordinato dal personale del GAUF di Oristano e della Stazione del Corpo Forestale di Bosa, coadiuvata dal personale elitrasportato a bordo dell’elicottero proveniente dalla base operativa del CFVA di Bosa. Sono intervenute due squadre dell’Agenzia Forestas di Scano Montiferro e Bosa e da una squadra di barracelli di Tinnura. L’incendio ha percorso una superficie di circa 6 ettari di incolti. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 18:30.