• 15 Maggio 2021
  •  

A Olbia schizzano i contagi Covid: le persone positive sono 716

Il sindaco di Olbia Settimo Nizzi: «L’unica strada possibile per uscire da questa situazione è procedere con la vaccinazione di massa».


A Olbia schizzano i contagi. È questo quello che si deduce dal quadro sulla situazione epidemiologica in città reso noto dal sindaco Settimo Nizzi. «Così come abbiamo sempre ripetuto – spiega Nizzi –, oggi abbiamo la conferma che i dati non ci arrivano in tempo reale. A fronte di 568 persone positive al virus in città, ieri, oggi arriviamo a 716. Se non è una buona notizia, siamo certi che l’incremento non si è avuto in un solo giorno, ma riceviamo oggi dati relativi alle settimane passate. In ogni caso la situazione resta grave e dobbiamo continuare ad osservare le regole della zona rossa con la massima serietà. Abbiamo anche già allertato la Polizia Municipale perché esegua i controlli in modo rigoroso».

nuvustudio_Olbia

«Per quanto riguarda le scuole – continua il Sindaco –, l’attuale normativa impedisce ai sindaci di effettuare ordinanze maggiormente restrittive e noi non possiamo che osservare la legge. Questo è quanto ho spiegato agli studenti che ho voluto incontrare senza intermediazioni, e cioè confrontandomi direttamente con loro, in video conferenza».

«L’unica strada possibile per uscire da questa situazione è procedere con la vaccinazione di massa e per questo speriamo che i vaccini arrivino veramente nei prossimi giorni, così come ci è stato comunicato. Abbiamo messo su una macchina da guerra all’hub e, con le dosi disponibili, possiamo effettuare più di 1.200 somministrazioni al giorno», conclude il primo cittadino di Olbia.