• 27 Febbraio 2021
  •  
Logudorolive

Ad Alà dei Sardi la nuova illuminazione pubblica sarà più green e sostenibile

Accordo Comune di Alà dei Sardi Hera Luce

Alà dei Sardi diventerà più green grazie all’accordo firmato oggi tra l’Amministrazione comunale guidata da Francesco Ledda e la società Hera Luce. Contratto che prevede la riqualificazione e la gestione dell’illuminazione pubblica del paese per un miglior efficientamento energetico, nonché la messa a norma di tutto il sistema. L’intervento prevede la riconversione degli oltre 600 punti luce obsoleti con nuova illuminazione a LED che consentirà un risparmio di energia pari al 73% rispetto allo stato attuale (oltre 270 mila kWh), pari al consumo medio annuo di 100 famiglie. Saranno ridotte anche le emissioni di anidride carbonica, con una stima di 109 tonnellate all’anno risparmiate all’atmosfera.

Grazie all’utilizzo di luci a LED di ultima generazione si assisterà inoltre ad una valorizzazione di alcune aree cittadine, tramite l’utilizzo di pali di arredo urbano e un significativo intervento sulle infrastrutture di servizio (linee e quadri elettrici).

I vantaggi nell’utilizzo della tecnologia a LED sono quantificabili in un miglioramento dell’illuminazione stradale sia in termini di uniformità che di comfort visivo, incrementando la percezione dei colori.

Hera Luce è una società del Gruppo Hera con sede legale a Cesena di provata esperienza nell’uso di questa tecnologia che progetta sistemi di illuminazione pubblica che coniugano sostenibilità ambientale, efficienza energetica e innovazione tecnologica. Ai primi posti fra gli operatori nazionali del settore, l’Azienda serve oltre 185 comuni in 11 regioni italiane, per un totale di oltre 550mila punti luce. Con la firma di oggi ad Alà dei Sardi, Hera Luce stipula la seconda convenzione in Sardegna, consolidando la sua presenza nell’Isola.