• 26 Novembre 2022
  •  

Alà dei Sardi piange la scomparsa di Francesca, la 19enne morta all’improvviso a Sassari

Francesca Corda
Il corpo senza vita della ragazza è stato trovato nella sua stanza dalle coinquiline. Disposta l’autopsia.

ALÀ DEI SARDI. Una famiglia travolta dal dolore e una comunità sconvolta e incredula piange la scomparsa di Francesca Corda, la studentessa universitaria di 19 anni di Alà dei Sardi morta ieri pomeriggio all’improvviso a Sassari. A scoprire il corpo senza vita della ragazza sono state le coinquiline che insospettite dal fatto che non rispondesse, sono entrate nella sua stanza trovandola immobile sul letto. La giovane arrivata a Sassari in mattinata e si era chiusa nella sua stanza per riposare e, stando alle prime notizie, un malore fatale l’avrebbe raggiunta nel sonno.

Francesca faceva parte del gruppo giovani della parrocchia ed era entusiasta per il progetto di partecipare alla Giornata Mondiale dei Giovani in programma a Lisbona il prossimo agosto. Serissima negli appuntamenti e matura nella riflessione – ricorda il parroco di Alà don Giammaria Canu –, era felice e piena di vita. Attenta e delicata, seguiva con amore i bambini dell’oratorio, del Grest e della catechesi.

Francesca lascia la madre Maria Lucia, insegnante elementare, il padre Lorenzo, operaio nell’impianto eolico di Alà e dirigente dell’associazione Coro polifonico Sant’Agostino, e il fratello Giovanni.

Per far luce sulle cause del decesso, intanto, è stato disposto sul corpo della giovane l’esame autoptico.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Webp.net gifmaker 1