• 22 Maggio 2022
  •  

Anche il Soccorso Alpino e Speleologico impegnato nelle ricerche dell’uomo scomparso a Castiadas

castiadas soccorso alpino e speleologico

Dalla mattina di oggi gli operatori del Soccorso Alpino e Speleologico, su allertamento dei Carabinieri di San Vito e della Prefettura di Cagliari, stanno partecipando alle ricerche dell’80enne Luciano Luccheddu, allontanatosi dalla sua abitazione di Castiadas lo scorso 30 marzo in sella a una bicicletta. Non vedendolo rientrare i familiari hanno dato l’allarme.

Le ricerche in data odierna si sono concentrate nell’area impervia compresa tra Barracca su Entu, Nuraghe Garrabosu, S’Orcu is Concias e Mitza de Argiolu, nei pressi della quale è stato posizionato il Centro di Coordinamento Mobile.
Si tratta della zona dove nei giorni scorsi sarebbe stato avvistato l’uomo. Tutta l’area è stata percorsa dalle squadre a terra del Soccorso Alpino e Speleologico, coadiuvate da un Sistema Aeromobile di Pilotaggio Remoto, comunemente chiamato drone. In mattinata è intervenuto anche l’elicottero dei Vigili del Fuoco che ha sorvolato l’area di ricerca.

Sul posto erano presenti 9 tecnici delle stazioni di Iglesias, Medio Campidano e Cagliari, I Carabinieri di San Vito, i volontari della Protezione Civile Sarrabus Gerrei, i Vigili del fuoco con drone e unità cinofile. Le ricerche proseguiranno anche domani alle prime luci dell’alba.