• 9 Dicembre 2021
  •  

Arrestato 57enne a Bari Sardo: ubriaco in auto con pistola, cartucce e 4 coltelli

Arrestato a Bari Sardo con pistola e coltelli in auto
Trovato alla guida con un tasso alcolemico superiore quasi 5 volte il consentito. E dalla perquisizione dell’abitazione è stato rinvenuto anche un fucile da caccia non denunciato.

Un agricoltore di Bari Sardo, C.G. di 57 anni, è stato arrestato per porto abusivo di armi da fuoco e da taglio. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Lanusei, nel corso di un normale servizio perlustrativo nel comune di Bari Sardo hanno notato l’uomo a bordo di un’autovettura, in via Tortolì, mentre eseguiva alcune manovre pericolose.

Fermato, il 57enne, in evidente stato di ebrezza alcolica, ha subito mostrato chiari segni di insofferenza. Immediatamente sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di 9 cartucce calibro 6.35 e 4 coltelli a serramanico nascosti nella portiera. I militari, insospettiti del particolare ritrovamento, hanno poi approfondito il controllo riuscendo a rinvenire, nascosta nel bagagliaio, una pistola scacciacani, calibro 8 mm, che l’uomo, con tre particolari modifiche, aveva reso offensiva e idonea a incamerare le cartucce sequestrate poco prima.

C.G., inoltre, a seguito dell’accertamento etilometrico, è risultato avere un tasso alcolemico di 2.78 g/l.
Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari. Durante la perquisizione dell’abitazione è stato ritrovato, inoltre, un fucile da caccia non denunciato e una cartuccia calibro 6.35.

Ottica Muscas