• 28 Maggio 2022
  •  

Assemini, 48enne arrestato con l’accusa di violenza sessuale sulla compagna

Carabiniere donna

Dopo 30 anni di abusi e angherie ai danni della compagna, i Carabinieri di Assemini hanno dato esecuzione nella giornata di ieri a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’ufficio Gip del Tribunale di Cagliari nei confronti di un disoccupato incesurato di 48 anni. L’uomo è accusato di maltrattamenti contro familiari e violenza sessuale, reati commessi ad Assemini fra il 1992 e il mese scorso, nei confronti della convivente. Nel frattempo, sia lei che suo figlio sono stati condotti al sicuro in una struttura protetta, allo scopo di evitare possibili future rappresaglie da parte dell’uomo.

Grazia Niedda 1

L’arrestato, al termine della notifica del provvedimento e della redazione dei verbali inerenti a quanto compiuto dai Carabinieri, è stato tradotto nella casa circondariale di Uta, dove permarrà a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa degli sviluppi processuali della vicenda.

Ottica Muscas