• 18 Maggio 2022
  •  

In auto con 2 chili di marijuana, giovane di Siligo arrestato e condannato

Operazione Km 170 - carabinieri di Bonorva

Nei giorni scorsi i Carabinieri dell’aliquota radiomobile di Bonorva hanno arrestato un giovane di Siligo, sorpreso con 2 kg di marijuana già confezionata e pronta per essere immessa sul mercato. L’attività è scaturita a seguito di un posto di controllo organizzato dalla pattuglia della Stazione di Mores lungo la strada provinciale 47, dove è stato fermato il ragazzo.

I militari, insospettiti che stesse trasportando qualcosa di illegale, e attirati dal forte odore di marijuana proveniente dall’autovettura, hanno proceduto a perquisire la vettura dove hanno rinvenuto, occultati nel sedile posteriore, 2 sacchi sottovuoto contenenti infiorescenze di marijuana essiccata di alta qualità. La sostanza, che era già pronta per la vendita, avrebbe infatti potuto portare un introito illecito di qualche migliaio di euro.

Il giovane, dopo il processo per direttissima avvenuto lo scorso 2 febbraio, è stato condannato, a seguito di patteggiamento, a 1 anno e 4 mesi.

Ottica Muscas