• 23 Febbraio 2024
  •  

Cagliari. Bimbo di 2 anni rischia di annegare al Poetto, Finanziere gli salva la vita

poetto Cagliari 2
Il Militare è intervenuto prontamente praticando sul piccolo le prime provvidenziali manovre di soccorso.

CAGLIARI. Fortunatamente si è concluso con un lieto fine l’episodio avvenuto ieri, sabato 1° giugno, al Poetto di Cagliari, dove un bimbo di 2 anni ha rischiato di morire annegato. A salvagli la vita, un Finanziere libero dal servizio che si trovava nella spiaggia con la famiglia. Il Militare, un un ispettore delle Fiamme Gialle del reparto operativo aeronavale di Cagliari, è intervenuto prontamente praticando le prime manovre di soccorso, riuscendo così a far respirare nuovamente il piccolo. bambino che poco prima era stato recuperato dal mare da alcuni bagnati richiamati dalle urla disperate della madre nel vedere il proprio figlio riverso nell’acqua.

Dopo il provvidenziale intervento “salvavita” da parte del Militare, il bimbo è ritornato tra le braccia della mamma ancora in stato di shock. Tranquillizzata, ha provveduto con altri familiari a portarlo in ospedale dove, a seguito di ulteriori controlli sanitari, è stato dichiarato fuori pericolo e dimesso.

In copertina: la spiaggia del Poetto (foto di repertorio)

Leggi altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.