• 28 Giugno 2022
  •  

Cagliari, al Brotzu minaccia con un coltello i sanitari del Pronto Soccorso: denunciato 42enne

Carabinieri ospedale Cagliari

Nella giornata di ieri a Cagliari i Carabinieri della Sezione Radiomobile della locale Compagnia hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica, per minaccia aggravata e porto di armi  o oggetti atti ad offendere, un cagliaritano di 42 anni, disoccupato e con precedenti denunce a carico.

Attorno alle 2:20 circa, l’uomo è entrato all’interno del Pronto Soccorso dell’ospedale Brotzu in evidente stato di ubriachezza e avrebbe rivolto frasi minacciose nei confronti degli operatori sanitari, brandendo al contempo un coltello.

A seguito della richiesta di aiuto pervenuta dal servizio 112 alla centrale operativa di via Nuoro, è intervenuta nel reparto una pattuglia che ha fermato e identificato il 42enne. Sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso del coltello a serramanico utilizzato per esercitare le minacce. L’arma è stata sottoposta a sequestro probatorio penale.

Webp.net gifmaker 1