• 21 Luglio 2024
  •  

Calcio zonale, Christian Mura e Alfonso Sannio i nuovi mister di Ozierese e Oschirese

Il nuovo mister Ozierese Christian Mura col presidente Dessena
In Seconda, il Burgos saluta Maurizio Calvia e affida la panchina a Gavino Arca. Sul fronte ripescaggi, restano in attesa Bottidda e Atletico Bono. Società quest’ultima dove però si registra una situazione di stallo con il vecchio gruppo dirigenziale dimessosi in blocco così come il tecnico Massimo Altarozzi.

Pubblicita Becugna 3

Il carrozzone del calcio dilettantistico inizia a muoversi e le “nostre” Società sono più che mai attive per mettere a punto e perfezionare gli assetti tecnici, logistici ed organizzativi che consentano alle loro formazioni di presentarsi ai campionati nel migliore dei modi e centrare tutti gli obiettivi che si prefiggono. Ubi maior, partiamo dal campionato di Promozione regionale: in casa Buddusò il confermato Ferruccio Terrosu chiede alla Società (che a quanto ci risulta si sta muovendo con decisione ed oculatezza) i giusti rinforzi per un campionato che, visti gli importanti arrivi dalla Prima categoria, e le blasonate squadre retrocesse dall’Eccellenza, si preannuncia ricco di insidie, dunque urge non sbagliare.

In Prima è sempre in attesa di novità federali l’Atletico Bono, che spera nel ripescaggio nella categoria superiore, ma che, prima di ogni altra cosa, deve risolvere una situazione di stallo che lo vede privo del vecchio gruppo dirigenziale dimessosi in blocco, e dell’allenatore Massimo Altarozzi anche lui dimissionario.

L’Asd Ozierese 1926, dopo che il precedente mister Alfonso Sannio ha scelto di trasferirsi all’Oschirese, ha risolto nel migliore dei modi il problema dell’allenatore, affidando la guida della prima squadra a Christian Mura, classe 1974, nelle scorse stagioni alla guida di Monte Alma e del Santa Maria Coghinas, formazione, quest’ultima, che ha condotto dalla Seconda categoria alla Promozione. Da conoscere ancora gli obiettivi della Società presieduta da Gianfranco Dessena, ma viene difficile immaginare che il blasonato club gialloblù non aspiri ad uscire da una categoria che non le si confà più di tanto, per cui ci aspettiamo qualche acquisto di spessore che, insieme agli storici “senatori” locali, ed a più d’un giovane proveniente dalle giovanili, che tanto bene si stanno comportando nelle rispettive categorie, faccia fare il classico salto di qualità e… di categoria che i tifosi tutti aspettano dalla squadra.

A Pattada, dove è stato confermato il tecnico Bobo Baralla, la politica sarà sempre la solita; qualche elemento di collaudata esperienza e forze fresche del posto (che sotto il Lerno non sono mai mancate) alla ricerca di un onesto campionato che porti ad una tranquilla salvezza.

Essebi aprile 2024 1

Anche in Seconda categoria una squadra che ancora deve conoscere il proprio destino: il Bottidda, secondo nella graduatoria dei ripescaggi e quindi speranzoso di giocare, come meriterebbe, nella categoria superiore la prossima stagione, e poi il Burgos, affidato a Gavino Arca dopo i saluti di Maurizio Calvia che allenerà il Sarule, il Bultei che ha confermato Valter Ruiu come mister, il neo-promosso Funtanaliras Monti e il Berchidda che, a quanto ci risulta, ha rinnovato i quadri dirigenziali e punterà ovviamente a far bene. Più articolato il discorso in casa Junior Ozierese, di cui al momento sappiamo poco, ma che, stando ai pour-parler, potrebbe essere irrobustita da importanti innesti esterni in chiave dirigenziale e societaria e puntare, col riconfermato tecnico Carlo Becciu in panca, ad una stagione di vertice.

Aspira alla Seconda categoria anche più di una formazione di Terza (è il caso del San Nicola Ozieri e, pare, dell’Atletico Tomi’s Oschiri e dell’Alà) che hanno disputato i play-off ed aspettano il pronunciamento della Figc regionale sull’accoglimento e meno delle loro istanze di ripescaggio.

In attesa di saperne di più, a tutte le Società il canonico buon lavoro e… sempre… buon calcio a tutti!!

Raimondo Meledina

In copertina: Il nuovo mister dell’Ozierese Christian Mura col presidente Gianfranco Dessena

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.