• 28 Giugno 2022
  •  

Cessione aeroporto di Cagliari, Bertolotti e Mura: «Finalmente tema al centro dell’agenda politica. Ora fuori i documenti»

Aeroporto Cagliari 2
Comunicato congiunto del presidente di Confcommercio Sud Sardegna e del presidente di Federalberghi Sud Sardegna.

CAGLIARI. «Finalmente la battaglia che Confcommercio e Federalberghi stanno portando avanti contro un collaudato sistema di potere e di informazione è un tema all’ordine del giorno dell’agenda politica e istituzionale». Lo affermano, in un comunicato congiunto, Alberto Bertolotti, presidente di Confcommercio Sud Sardegna, e Fausto Mura, presidente di Federalberghi Sud Sardegna.

Per discutere sull’annunciata cessione dell’aeroporto Cagliari-Elmas a investitori privati «giovedì 16 giugno – si legge nel comunicato – si terrà la seduta congiunta delle commissioni Trasporti ed Attività produttive del Consiglio regionale, in cui richiederemo che venga concesso il tempo sufficiente per approfondire un così importante tema. Sosteniamo l’impegno dei tre sindacati confederali che hanno chiesto al presidente Solinas di scoprire le carte».

Sulla vendita a investitori privati dello scalo cagliaritano «abbiamo chiesto formalmente di poter visionare i documenti preparatori – precisano Bertolotti e Mura – ma ancora una volta ci è stato negato l’accesso a qualsiasi documentazione. Motivo per cui noi ricorreremo a tutti gli strumenti previsti dalla legge per avere ciò che è nostro di diritto, informazione e conoscenza».

“La posizione di Confcommercio e Federalberghi Sud Sardegna è chiara e univoca da tempo – aggiungono –, continueremo a chiedere chiarezza: il piano industriale, i conti economici e le prospettive future. Di una scelta così importante e delicata si devono occupare le istituzioni pubbliche in modo trasparente. L’aeroporto di Cagliari è di tutti i sardi e siano i sardi a scegliere cosa farne e come”, concludono Alberto Bertolotti e Fausto Mura.

Le altre notizie su Logudorolive.it

leggi anche: Olbia. Il sistema aeroportuale sarà gestito a Cagliari, Li Gioi (M5s): «Batosta per Gallura e Nord Sardegna»

Essebi giugno 1