• 18 Gennaio 2022
  •  

Coldiretti Sardegna: campagne sotto la neve con qualche azienda isolata

Gran parte della Sardegna, come anticipato dalle previsioni meteo, questa mattina si è ritrovata sotto la neve e con temperature sotto lo zero. Copiosa in Barbagia e nel Gennergentu ma difficoltà sono diffuse a macchia di leopardo nei territori montani delle quattro province storiche, in particolare, oltre alle citate, anche in Ogliastra, Sarcidano, Sarrabus-Gerrei, Sulcis, Montiferru, Marghine, Goceano, Monteacuto e in alta Gallura.

Lo comunica Coldiretti Sardegna che attraverso i presidenti di sezione che presidiano praticamente tutti i Comuni della Sardegna sta monitorato la situazione in campagna.

Le difficoltà maggiori in campagna questa volta le stanno riscontrando gli allevatori in strada dalle prime ore della mattina per raggiungere gli ovili, e peggio per chi invece è rimasto bloccato in azienda da ieri sera.

Il peso della neve – evidenzia Coldiretti Sardegna –, seguito a giorni intensi di pioggia, ha causato la caduta di qualche albero che in alcuni casi ha ostruito le strade rurali, ma difficoltà si sono riscontrate anche nelle arterie principali ed in azienda, dove manca la corrente elettrica e dove gli animali in giornate come queste devono rimanere in stalla o essere accuditi con razioni integrative di foraggio e mangime.

Nella foto: una campagna sotto la neve a Fonni

Leggi anche: Neve in Sardegna, Anas al lavoro per garantire la percorribilità delle strade