• 26 Novembre 2022
  •  

Concerto a Barcellona per Il Coro Polifonico Algherese

Coro polifonico Algherese
Lunedì 14 novembre, nella prestigiosa Cripta della Sagrada Familia, eseguirà Lo Senyal del Judici, l’Alguer i el Cant de la Sibil·la.

Lunedì 14 novembre alle 21 il Coro Polifonico Algherese, nell’ambito delle attività concertistiche per l’anno 2022, affronterà un importante impegno in Catalogna e precisamente a Barcellona, nella prestigiosa Cripta della Sagrada Familia, dove eseguirà il concerto Lo Senyal del Judici, l’Alguer i el Cant de la Sibil·la.

Il concerto di Barcellona è parte dell’attività del Coro Polifonico Algherese per l’anno 2022: iniziative musicali e corali in ambito regionale, nazionale ed internazionale, che godono di diversi patrocini e contributi, in particolare da parte della Regione Sardegna e del Ministero della Cultura – Direzione Generale Spettacolo. Per questo evento specifico ci si avvale inoltre del contributo e del patrocinio del Comune di Alghero – Assessorato alla Cultura, fortemente interessato alla promozione delle nostre peculiarità culturali e linguistiche, e del supporto organizzativo dell’Ufficio di Alghero della Delegazione in Italia del Governo della Catalogna.

Lo spettacolo, guidato da una voce narrante, alterna interventi musicali strumentali e corali, con elaborazioni dell’antica melodia medievale, brani di polifonia contemporanea ed esecuzioni organistiche musicalmente drammatiche, conducendo infine il pubblico all’ascolto dell’esecuzione integrale del Senyal del Judici di Alghero, nella versione per coro, solista e strumenti elaborata dal m° Stefano Garau. La direzione artistica è del m° Ugo Spanu.

nuvustudio

Il Coro Polifonico Algherese, associazione corale fondata nel 1976, da quasi trenta anni è esecutore del Judici della Cattedrale di Alghero, accompagnando il sibil·ler nella celebrazione della notte di Natale, come da tradizione. Nell’esecuzione del 14 novembre il ruolo solistico è interpretato dal corista Gabriele Catalano, alla tromba Manuele Costantino, al violoncello Alessia Sassu, al tamburo Riccardo Collu. Fabio Frigato all’organo eseguirà brani di Reger e Carmela Mura Monfardino, curatrice dei testi e voce narrante, condurrà alla scoperta della figura della Sibilla.

L’esecuzione musicale del Lo Senyal del Judici l’Alguer i el Cant de la Sibil·la è il naturale risultato del progetto trentennale di valorizzazione di questo capolavoro, patrimonio orale dell’umanità, iniziato nel 1995 con l’incisione e produzione del CD ”Estudi Polifònic – Dal Cant de l Sibil·la a Montserrat”, e proseguito con diverse esecuzioni, anche in forma di spettacolo, in collaborazione con altre associazioni, tra le quali è attualmente in corso quella con l’Associazione Culturale Arte in Musica.

Inoltre nella stessa giornata di lunedì 14 novembre, alle 12,30, nella Facoltà di Geografia e Storia dell’Università di Barcellona, il socio corista Giuseppe Calaresu terrà la conferenza “Lo Senyal del Judici”, uno sguardo sugli aspetti storici e musicali del Cant de la Sibil·la di Alghero. Moderano Gustau Navarro responsabile dell’ufficio della Generalitat di Catalunya in Alghero e il vicerettore della Facoltà Jaume Carbonell.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it