• 29 Novembre 2021
  •  

Continuità territoriale, la compagnia Ita esclusa dalla gara

Aeroporto Costa Smeralda Olbia

CAGLIARI. Per carenza di requisiti la compagnia Ita è stata esclusa dalla gara per l’affidamento del servizio di continuità territoriale aerea tra gli scali sardi di Alghero, Cagliari e Olbia, e quelli nazionali di Roma Fiumicino e Milano Linate. La decisione è stata presa nella serata di ieri dall’Assessorato regionale dei Trasporti guidato da Giorgio Todde dopo il vaglio della documentazione aggiuntiva, a integrazione della procedura d’urgenza, presentata in mattinata dalla compagnia.

Ora si dovrà partire con una procedura negoziata con tutti i 12 vettori già contattati e che ora potranno presentare le loro offerte. L’aggiudicazione potrebbe arrivare già il prossimo lunedì. Chi vincerà dovrà garantire i collegamenti a prezzi ridotti per i sardi e chi si sposta per esigenze lavorative.

Critico il consigliere del Movimento 5 Stelle Roberto Li Gioi: «La Regione Sardegna si trova in una condizione disperata a causa del proprio immobilismo e della propria irresponsabilità e inadeguatezza, avendo atteso come da prassi consolidata, gli ultimi giorni utili per approntare un bando cosiddetto di emergenza, che è tale soltanto per l’inerzia della Regione, in quanto il passaggio di consegne da Alitalia a Ita era noto da oltre un anno».

Ottica Muscas