• 25 Settembre 2021
  •  

Aumentano i controlli dei Carabinieri di Sassari per il weekend di Ferragosto

Il comandante provinciale dei Carabinieri di Sassari, il colonnello Dionisio de Masi, ha disposto, sulla base di quanto richiesto dal ministero dell’Interno, l’intensificazione dei servizi di prevenzione messi in campo dalle compagnie dipendenti e dal reparto territoriale di Olbia.

In tutta la Provincia le operazioni esterne saranno incrementate per attuare un’azione preventiva su diversi fronti: sulla costa e nelle zone più battute dai turisti una vigilanza tesa a prevenire i reati, ma anche ad evitare assembramenti e a procedere ai controlli sul possesso del green pass, quando richiesto dalla normativa; nelle città più grandi dove, soprattutto durante il giorno, le case vengono lasciate dai proprietari per recarsi al mare o in gita, pattugliamenti per contrastare eventuali tentativi di furto nelle abitazioni o nei negozi chiusi; nelle zone rurali perlustrazioni per prevenire gli incendi e per evitare furti di mezzi agricoli e nelle case di campagna.

Non mancheranno, inoltre, i servizi in occasione delle numerose feste di paese e sagre che si terranno in tanti piccoli centri della Provincia, laddove l’arma dei Carabinieri è l’unica forza di polizia statale presente.

A Sassari, in particolare, l’impegno dei Carabinieri sarà massimo in occasione della festa della Faradda: non solo per garantire il corretto svolgimento delle funzioni, ma anche con una rappresentanza di militari in grande uniforme speciale (la divisa storica), che accompagnerà le fasi principali della festa.

Ottica Muscas