• 18 Settembre 2021
  •  

Covid, 173 sanitari no vax della Sardegna ricorrono al Tar contro obbligo vaccinale

CAGLIARI. Sono stati sospesi dal servizio e lasciati senza stipendio e ora vanno al contrattacco. 173 operatori sanitari no vax della Sardegna, tra medici, infermieri e Oss, hanno infatti presentato il primo ricorso al Tar di Cagliari contro l’obbligo di sottoporsi alla vaccinazione anti Covid-19, chiedendo allo stesso tempo un risarcimento.

Sono circa un terzo dei 500 professionisti individuati dall’Ats, e contro i quali è già in atto la procedura di sospensione con l’invio delle lettere che di fatto vieta loro di presentarsi al lavoro negli ospedali o negli studi medici convenzionati. Il ricorso è stato presentato il 18 agosto. Segue la pratica l’avvocato Daniele Granara del foro di Genova.

Ottica Muscas