• 18 Gennaio 2022
  •  

Covid-19, registrati 19 nuovi casi in Sardegna. Contagi a Bono e Berchidda

Sono 2.505 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 19 nuovi casi (ieri 65), 15 da attività di screening e 4 da sospetto diagnostico. Resta invariato il numero delle vittime, 136 in tutto.

In totale sono stati eseguiti 146.863 tamponi, con un incremento di 1.175 test rispetto a sabato. Sono invece 45 i pazienti ricoverati in ospedale (+ 1). È stabile il numero dei pazienti in terapia intensiva (attualmente 8).

Le persone in isolamento domiciliare sono 1.032. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 1.279 (+4) pazienti guariti, più altri 5 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 2.505 casi positivi complessivamente accertati, 435 (+1) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 252 nel Sud Sardegna, 103 (+1) a Oristano, 185 (+2) a Nuoro, 1.530 (+15) a Sassari.

NEL TERRITORIO DEL LOGUDORO

Un contagio è stato registrato a Berchidda, un altro a Bono. Su quest’ultimo caso è intervenuto il sindaco Elio Mulas per consigliare le persone che hanno avuto contatti con il titolare (che lo ha annunciato in un post pubblico) di una attività commerciale del paese di «rivolgersi al proprio medico, che avrà cura di attivare tutte le procedure necessarie all’ATS per avviare ulteriori verifiche».

Nella foto: una veduta dell’abitato di Bono