• 29 Novembre 2021
  •  

Desulo, salvato dai Carabinieri l’escursionista disperso nel Gennargentu

L’uomo ha perso l’orientamente a causa della fitta nebbia.


DESULO. È finita nei migliore dei modi l’avventura di un escursionista disperso nel versante desulese della catena montuosa del Gennargentu. L’uomo, un 41enne residente in Germania, nella tarda mattinata di ieri, dopo aver perso l’orientamento a causa della fitta nebbia, ha allertato i Carabinieri chiamando il 112.

I Militari della Stazione di Desulo e della Squadriglia CC anticrimine “S’Arcu di Tascusi”, hanno subito avviato le ricerche e in contatto telefonico con il disperso lo hanno rintracciavano dopo circa tre ore in località “Arcu Gennargentu”, nel versante del Comune di Villagrande Strisaili del massiccio montuoso. Sul posto è intervenuto anche il personale Speleo Alpino Fluviale (Saf) dei Vigili del Fuoco di Nuoro che ha collaborato alle ricerche. L’uomo è stato trovato in buone condizioni.