• 9 Dicembre 2021
  •  

Domani in diretta streaming la 61^ edizione del Premio Ozieri

Una giuria del Premio Ozieri

OZIERI. Andrà in scena domani alle ore 17, dal Centro di Documentazione della Letteratura Sarda, la cerimonia di premiazione della 61^ edizione del Premio Ozieri, concorso 2020. Tra tutti gli appuntamenti susseguitisi dal 1956 ad oggi, quello di sabato si svolgerà però, a causa delle restrizioni Covid, con una veste nuova e inedita rispetto alla tradizione. Infatti sarà in diretta streaming sul canale youtube dedicato e con la sola presenza dei componenti della giuria, quindi senza poeti, pubblico e ospiti.

Una cerimonia, dunque, che l’Associazione ha voluto portare a termine a tutti i costi, anche con nuove modalità, per non spezzare la continuità e le aspettative di tanti appasionati che ogni anno arricchiscono il Premio, diventato nel tempo uno degli appuntamenti più importanti nel panorama culturale della Sardegna.

Tutto ciò lo si è fatto oltre che con l’organizzazione virtuale della cerimonia di premiazione, anche con la prova dell’accogliemeno telematico dei lavori. Una modalità, questa, andata a buon fine e che conferma come la scena letteraria in Sardegna sia sempre al passo coi tempi.

«Per questa edizione – spiegano infatti gli organizzatori – si è sperimentata la possibilità di invio, da parte dei poeti, delle opere attraverso la posta elettronica e non in cartaceo: la risposta è stata entusiastica», visto che la «stragrande maggioranza degli autori ha scelto questa modalità».

«La partecipazione è stata alta – continuano –, così come la qualità dei componimenti, fatto che ha messo a dura prova la giuria nel proclamare i vincitori delle 3 sezioni».

La giuria della 61^ edizione del Premio Ozieri di letteratura e poesia sarda, presieduta da Attilio Mastino, ha dunque premiato:

Sezione 1 – Poesia Sarda «Antoni Sanna»
1. Giovanni Fiori
2. Gian Bernardo Piroddi
3. Pier Giuseppe Branca

Premi speciali sezione Poesia sarda inedita
1. Giovanni Battista Oliva, Premio speciale “Tonino Ledda” offerto dal Rotary Club Ozieri
2. Luca Meledina, Premio speciale “Franco Marongiu” offerto dal Lions Club Ozieri
3. Margherita Flore, Premio speciale “Emigrados”

Sezione 2 – Prosa «Anghelu Dettori»
1. Giampaolo Pisu
2. Gian Carlo Secci
3. Pier Giuseppe Branca

Premio speciale
1. Giovanni Piga, Premio speciale Panathlon Club Ozieri;

Sezione 3 – Tra Poesia e Cantigu «Antoni Cubeddu»

1. Antonio Longu
2. Andrea Columbano
3. Vera Farris

Premi speciali sezione Tra poesia e Cantigu:

1. Salvatore Angelo Murgia, Premio Pen Club Sardegna
2. Angelo Maria Ardu, Premio speciale Società Beata Vergine del Rimedio.
 
Sono stati assegnati anche quest’anno i riconoscimenti a personalità sarde e non che hanno dato lustro alla Sardegna. Alla Compagnia teatrale “Fueddu e gestu” è andato il Trofeo Provincia di Sassari; a Benito Urgu il Trofeo Città di Ozieri; a Giacomo Serreli il Trofeo Cultura di Ozieri; al Maggiore Gerardo Severino il Trofeo Sardegna – Provincia di Sassari; all’ozierese e atleta paralimpico Matteo Punzurudu il Trofeo Oreficeria Puggioni.

La 61^ edizione del Premio Ozieri si è avvalsa del sostegno della Regione Autonoma della Sardegna, della Città di Ozieri, della Provincia di Sassari, della Pro Loco e dei club cittadini Rotary, Panathlon e Lions, oltre il Pen Club Sardegna.

Per chi vuole seguire l’evento può collegarsi al canale youtube dell’Associazione: https://tinyurl.com/premiozieri
Per ulteriori dettagli si può visitare il sito www.premiozieri.it o andare all’omonima pagina Facebook

In copertina: una passata edizione del Premio

Ceramiche Farina