• 24 Luglio 2021
  •  

Focolaio Covid a Ghilarza, ordinanza del Sindaco: mascherine anche all’aperto

GHILARZA. «Vi comunico che durante una festa privata, in un locale pubblico, si è sviluppato un nuovo focolaio di Coronavirus. Attualmente 11 nostri concittadini risultano in quarantena in attesa dell’esito del tampone molecolare. Poiché alla festa hanno preso parte diverse decine di persone, residenti anche in altri paesi, il numero di possibili contagiati potrebbe essere molto elevato.

Così il sindaco di Ghilarza Stefano Licheri che, rivolgendosi alla cittadinanza del suo paese, ha comunicato inoltre la decisione di emanare un’ordinanza che obbliga tutte le «persone che si trovano all’interno del territorio ghilarzese ad indossare la mascherina anche all’aperto, oltre al tenere un rigoroso rispetto del distanziamento fisico ed a curare una scrupolosa sanificazione delle mani».

«La situazione – spiega il Sindaco – risulta molto complessa e pericolosa a causa dell’impossibilità di seguire il tracciamento, in quanto i fatti risalgono a sei giorni fa e hanno coinvolto un numero molto elevato di giovani appartenenti a famiglie completamente slegate fra di loro».

«Unico modo per proteggersi da un eventuale contagio è solo ed esclusivamente il considerare qualsiasi persona, accanto a noi, potenzialmente contagiosa, adottando quindi tutti i sistemi di protezione ed evitando assembramenti. Giornalmente verranno emanati ulteriori comunicati, per aggiornamenti ed eventuali ulteriori restrizioni», conclude il primo cittadino di Ghilarza.