• 24 Luglio 2021
  •  

Il sindaco Capula: «Nessun monitoraggio epidemiologico a Castelsardo»

CASTELSARDO. «L’Amministrazione comunale smentisce categoricamente le notizie diffuse a mezzo stampa, secondo cui sarebbero in corso misure di monitoraggio epidemiologico anche nel Comune di Castelsardo, a seguito dei casi positivi riscontrati all’interno della troupe Disney».

Così il sindaco della città dei Doria Antonio Maria Capula che si riserva comunque di «adire per vie legali al fine di tutelare l’immagine della nostra Città», soprattutto ora, con l’avvio della stagione turistica.

Mamma in Sardegna

«Per ulteriore precisazione – conclude il Sindaco –, con riferimento ai dati aggiornati alla data odierna, mercoledì 16 giugno 2021, non vi sono casi acclarati di positività al virus Covid-19 nel territorio comunale, così come non vi sono persone che, per aver avuto contatti stretti con i casi confermati di Covid-19, sono attualmente sottoposti alla misura della quarantena con sorveglianza attiva».

Il fatto. Un focolaio di Covid-19 ha bloccato il set del film della Walt Disney “La Sirenetta”, che si sta girando tra Castelsardo e Golfo Aranci. Secondo i dati forniti dall’Ats Sardegna salgono a 22 le persone positive al coronavirus e 84 quelle in quarantena nel focolaio scoppiato a Trinità d’Agultu, comune dove alloggia la troupe della Disney.

Nel frattempo, il Dipartimento di Prevenzione e il Servizio di Igiene e Sanità ha annunciato l’avvio di uno screening di massa per la popolazione di Trinità d’Agultu e il monitoraggio dell’epidemia a Palau e Santa Teresa di Gallura.