• 7 Ottobre 2022
  •  

Incendi: 24 roghi oggi in Sardegna, mezzi aerei in azione in 8 Comuni

Incendio Corpo Forestale

Su un totale di 24 incendi divampati oggi in Sardegna, si segnalano 8 eventi per la soppressione dei quali il Corpo Forestale ha utilizzato, oltre le squadre a terra, anche i mezzi aerei.

Il primo incendio è stato registrato nell’agro del comune di Villaputzu, in località Eringiana. Lo spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Muravera, coadiuvato da quello a bordo dell’elicottero proveniente dalla base di Villasalto. Sono inoltre intervenute: una squadra dell’Agenzia Forestas del cantiere di Villaputzu, una squadra di volontari di Sinnai e i Vigili del Fuoco di San Vito. Il rogo ha percorso una superficie di circa 8 ettari di canneto. Le operazioni di spegnimento si sono ancora concluse alle 11:00. Un secondo rogo, sempre a Villaputzu, ha interessato invece la località Lungo Flumini bruciando una superficie di circa 1,5 ettari di terreni coltivati.

Il terzo incendio in ordine di tempo ha interessato il comune di Arzana, località Monte Cummideddu. Lo spegnimento delle fiamme in questo caso è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Lanusei, coadiuvato da quello a bordo dell’elicottero decollato dalla base di San Cosimo. L’incendio ha percorso una superficie di circa un ettaro di gariga. Le operazioni di spegnimento sono terminate alle 14:40.

Muscas dinamica foto

Il quarto è stato registrato a Bonorva, in località Funtana e Figu. L’incendio ha percorso una superficie di pochi metri quadri ed è stato domato in brevissimo tempo. Lo spegnimento è stato coordinato dagli uomini della Stazione del Corpo Forestale di Bonorva, coadiuvato dal personale a bordo dell’elicottero proveniente dalla base di Anela. Sono intervenuti inoltre il Gruppo di analisi e uso del fuoco (Gauf) di Sassari, una squadra dell’Agenzia Forestas del cantiere di Bonorva e i Barracelli di Bonorva.

Quinto rogo nel comune di Sindia, in località Funtana Cobercadas. La soppressione delle fiamme è stata coordinata dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Macomer, coadiuvato da quello a bordo dell’elicottero proveniente dalla base di Bosa. Sono intervenuti: una squadra dell’Agenzia Forestas del cantiere di Macomer, una squadra di Barracelli di Sindia e i Vigili del Fuoco di Macomer. Le fiamme hanno mandato in fumo una superficie di circa 1,5 ettari di pascolo nudo.

Incendio anche nelle campagne del comune di Villagrande Strisaili, in località Sa Mina. Lo spegnimento è stato coordinato dagli uomini della Stazione del Corpo Forestale di Lanusei, coadiuvati dal personale a bordo dell’elicottero proveniente dalla base di San Cosimo. Presenti anche due squadre dell’Agenzia Forestas dei cantieri di Villagrande Strisaili, una squadra di Barracelli di Sindia, i Vigili del Fuoco di Tortolì e i Barracelli di Villagrande Strisaili. Bruciata una superficie di circa 0,1 ettari di macchia mediterranea.

A Olbia invece le fiamme hanno interessato la zona vicino alla spiaggia di Pittulongu. Lo spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Olbia, coadiuvato dagli uomini a bordo degli elicotteri provenienti dalle basi i Limbara e Alà dei Sardi. Sono intervenuti: due squadre dell’Agenzia Forestas dei cantieri di Olbia, i Barracelli e tre squadre di volontari di Olbia.

Infine, nel rogo divampato nel comune di Palmas Arborea, in località Su Cuccuru e Marianna, lo spegnimento è stato coordinato dalla Stazione del Corpo Forestale di Oristano, coadiuvata dal personale a bordo dell’elicottero proveniente dalla base di Fenosu. Sull’incendio, che ha interessato poche centinaia di metri quadri di incolti, è intervenuto il GAUF di Oristano.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Agenzia Funebre Franco Mu