• 18 Settembre 2021
  •  

Incendi Sardegna 17 agosto: pesanti danni a Calangianus e Loiri Porto San Paolo

Canadair in azione rogo Calangianus

Bollettino incendi Sardegna 17 agosto.


Sono 19 gli incendi divampati nella giornata di oggi 17 agosto in Sardegna, per 7 dei quali – Loiri Porto San Paolo, Calangianus, Olbia (2), Orune, Seui, Cabras – il Corpo Forestale ha utilizzato, oltre alle squadre a terra del sistema regionale, anche i mezzi aerei. I danni maggiori si sono avuti a Calangianus, dove sono andati in fumo 10 ettari di sughereta e incolto, e a Loiri Porto San Paolo in cui è andata bruciata una superficie di circa 30 ettari di macchia evoluta. Di seguito il resoconto della giornata.

 incendio in agro del Comune di Loiri Porto San Paolo, località “Monte Grossu”. Lo spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Padru, coadiuvato dagli uomini elitrasportati a bordo dell’elicottero proveniente dalla base operativa del CFVA di Alà dei Sardi e con il supporto di 2 Canadair partiti da Olbia. Sono intervenute 2 squadre dell’Agenzia Forestas dei cantieri di Padru e Loiri Porto San Paolo, 1 squadra dei VVF di Olbia. L’incendio, partito nella giornata di ieri 16 agosto e soggetto a continue riaccensioni, ha percorso una superficie di circa 30 ettari di macchia evoluta. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 16:30.

2° incendio in agro del Comune di Calangianus, località “Stazzo L’Agnulu”. Lo spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Calangianus e da quello del nucleo GAUF di Tempio Pausania, coadiuvati dal personale elitrasportato a bordo degli elicotteri provenienti dalle basi operative del CFVA di Limbara e Fenosu (Super Puma) e con il supporto di 1 Canadair proveniente da Olbia. Sono intervenute 2 squadre dell’Agenzia Forestas dei cantieri di Aggius e Luras, 1 squadra dei VVF di Olbia. L’incendio, partito nella giornata di ieri 16 agosto e soggetto a continue riaccensioni, ha percorso una superficie di circa 10 ettari di sughereta e incolti. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 12:45.

 incendio in agro del Comune di Olbia località, “Stazzo Pontida”. Lo spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Olbia, coadiuvato da quello elitrasportato a bordo degli elicotteri provenienti dalle basi operative del CFVA di Limbara. È intervenuta 1 squadra dei VVF di Olbia. L’incendio ha percorso una superficie di poche centinaia di metri quadri di incolto. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 10:50.

4° incendio in agro del Comune di Orune, località “Sa Matta”. Lo spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Nuoro, coadiuvato da quello elitrasportato a bordo degli elicotteri provenienti dalle basi operative del CFVA di Farcana. Sono intervenute 2 squadre dell’Agenzia Forestas dei cantieri di Nuoro e Orune, 1 squadra dei VVF di Nuoro. L’incendio ha percorso una superficie di circa 0,2 ettari di macchia bassa. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 11:50.

5° incendio in agro del Comune di Seui, località “Bau Coglitta”. Lo spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Seui, coadiuvato da quello elitrasportato a bordo degli elicotteri provenienti dalle basi operative del CFVA di San Cosimo, Sorgono e Fenosu (Super Puma). L’incendio ha percorso una superficie di circa 1 ettaro di bosco di latifoglie. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 15:50.

6° incendio in agro del Comune di Cabras, località “Pauli Riu Porcheddu”. Lo spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Oristano e dagli uomini del nucleo GAUF di Oristano, coadiuvata dal personale elitrasportato a bordo dell’elicottero proveniente dalla base operativa del CFVA di Fenosu. Sono intervenute 2 squadre dell’Agenzia Forestas dei cantieri di Zeddiani e 1 squadra dei VVF di Oristano. L’incendio ha percorso una superficie di circa 2 ettari di incolto. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 17:45.

7° incendio in agro del Comune di Olbia, località “Stazione di Enas”. Lo spegnimento è coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Olbia, coadiuvato dal personale elitrasportato a bordo dell’elicottero proveniente dalla base operativa del CFVA di Limbara. L’incendio sta interessando incolti e vegetazione riparia sul fiume Enas. Le operazioni di spegnimento sono tuttora in corso.

Foto di copertina: canadair in azione in agro di Calagianus (immagine da profilo Fb sindaco di Calangianus)