• 19 Ottobre 2021
  •  

Incendio lambisce l’asilo nido comunale, momenti di paura ieri a Ozieri

OZIERI. Fortunatamente è stato circoscritto e spento appena in tempo, il rogo che nella tarda mattina di ieri ha minacciato, fino a lambirlo, l’asilo nido comunale “La Cicogna” che proprio in quelle ore ospitava al suo interno bimbi, educatrici e assistenti. Le alte fiamme prodotte dall’incendio hanno bruciato erbacce e alcuni alberi di pino presenti nell’area prospiciente l’edificio. Solo grazie al tempestivo intervento dei Vigili dei Fuoco e degli uomini del Corpo Forestale, tutto si è risolto senza grossi problemi e con un profondo sospiro di sollievo da parte dei preoccupatissimi genitori.

Questo è il secondo incendio divampato in poco meno di un mese nell’area “verde” tra l’asilo e la strada provinciale che da Ozieri porta a Nughedu San Nicolò. A ragion veduta, quindi, sarebbe opportuno pensare a una bonifica della zona, iniziando da subito con la pulizia e lo sfalcio dell’erba. E magari intensificare i controlli utilizzando anche sistemi di videosorveglianza, visto che non è da escludere che tutt’e due i roghi abbiano in comune una matrice dolosa.