• 28 Maggio 2022
  •  

L’Istituto Tecnico “E. Fermi” di Ozieri promuove la pratica dello sport

Fabrizio Nemano con Sara Tola Piero Sanna e Alessandro Nemano
Tre i ragazzi – Alessandro Prato, Piero Sanna e Sara Tola – coinvolti nel progetto “Studenti atleti di alto livello”.

OZIERI. Interessante ed intelligente iniziativa dell’Istituto Tecnico “E. Fermi” di Ozieri che, aderendo al progetto ministeriale “Studenti atleti di alto livello”, affianca i giovani atleti nel loro percorso sportivo, prevedendo agevolazioni riguardo le assenze ed alcune verifiche programmate, scritte ed orali.

Nel caso specifico, a godere del progetto, coordinato dal docente Fabrizio Nemano, per il momento tre studenti: la campionessa regionale di ciclismo su strada a cronometro Sara Tola, di Pattada, che frequenta il secondo anno del corso Costruzioni, il ciclista ozierese e fresco convocato allo stage di Valutazione junior 2004/2005 pista, Alessandro Prato, e Piero Sanna, ozierese anch’egli, e calciatore nell’under 17 nazionale dell’Olbia.

Per ciascuno dei ragazzi sarà redatto un PFP, un Progetto Formativo Personalizzato che, tenendo conto delle esigenze formative degli studenti, consentirà loro un adeguato apprendimento scolastico e, contestualmente,  di conseguire buoni risultati anche in campo sportivo. Il Progetto che concretizza al meglio il celeberrimo detto latino “Mens sana in corpore sano”, oltre a colmare lacune talora esistenti nella scuola pubblica relativamente alla pratica sportiva, sarà certamente elemento di attrazione di atleti di vaglia, che potranno curare contestualmente lo sport e lo studio, e, ipotizzando un più basso tasso di abbandono, diventerà anche strumento di crescita delle varie discipline sportive.

Raimondo Meledina

In copertina: il docente Fabrizio Nemano con Sara Tola, Piero Sanna e Alessandro Prato

Farina 1