• 19 Settembre 2021
  •  

Komen Italia e il Mater Olbia Hospital insieme per la prevenzione del tumore al seno

Mater Olbia Hospital

Al via il progetto “6 mesi in Rosa in Sardegna”.


OLBIA. Mentre la pandemia continua a rallentare le diagnosi e la cura del tumore del seno, Komen Italia e il Mater Olbia Hospital moltiplicano le iniziative per la salute delle donne lanciando un nuovo importante progetto dal titolo “6 mesi in Rosa in Sardegna” per portare salute, prevenzione e cura nel nord della Regione.

Il progetto, che durerà da metà maggio ad ottobre 2021, prevede l’organizzazione ogni mese presso il Mater Olbia Hospital di una intera giornata dedicata alla prevenzione delle donne delle aree di Anglona, Gallura, Nurra, Barbagia di Nuoro, Meilogu e Marghine. In ogni appuntamento saranno effettuate 60 prestazioni gratuite di prevenzione: mammografie a donne con più di 40 anni, ecografie a donne con più di 30 anni e visite a donne con meno di 30 anni. L’iniziativa è indirizzata in modo specifico a quelle donne che dedicano meno attenzione alla propria salute e che sono a rischio per fascia d’età o per familiarità. Ogni comune identificato selezionerà autonomamente le donne a cui verrà offerta la prevenzione.

Inoltre il progetto “6 mesi in Rosa in Sardegna” vedrà anche il ritorno sull’Isola della Carovana della Prevenzione di Komen Italia, Programma Nazionale Itinerante di Promozione delle Salute Femminile, che grazie alle sue Unità Mobili dotate di attrezzature diagnostica di ultima generazione promuoverà concretamente l’importanza della prevenzione.

Ogni mese, in prossimità delle giornate dedicate alle visite, grazie all’aiuto di istituzioni, volontari e associazioni attive sul territorio, saranno organizzati eventi di sensibilizzazione per la lotta ai tumori del seno e raccolta fondi, prendendo spunto da alcune iniziative che già si svolgono in Sardegna, come la tradizionale “Passeggiata in Rosa” di Bonorva.

Ottica Muscas

Un aspetto importante a cui il progetto “6 mesi in Rosa in Sardegna” vuole dare risalto sono gli appuntamenti di educazione – informazione scientifica e l’attività di empowerment sotto l’aspetto fisico, emotivo e cognitivo a sostegno delle donne in rosa che hanno affrontato o stanno affrontando il percorso di cura.

Nel mese di ottobre 2021, a chiusura del progetto e in concomitanza con la Race For The Cure 2021, il Women’s Care Center del Mater Olbia Hospital organizzerà un intero weekend dedicato alla prevenzione, mettendo in campo i suoi specialisti dell’area senologica. L’obiettivo è quello di superare il risultato dello scorso anno in cui furono erogate 250 visite ed esami specialistici.

Anche quest’anno, infine, il Mater Olbia Hospital correrà virtualmente la Race for the Cure 2021 con la squadra “Mater Olbia for Komen” che lo scorso anno, grazie alla grande partecipazione del territorio, ha raccolto 10.000 euro a sostegno delle attività di Komen Italia.

«La Carovana della Prevenzione di Komen Italia, in collaborazione e grazie alla sensibilità e solidarietà del personale sanitario sardo – spiega la professoressa Daniela Terribile, vice presidente di Komen italia –, percorrerà la Regione da Nord a Sud con offerta di prestazioni sul territorio, dedicate soprattutto alle donne che anche per ragioni socio-economiche non riescono a prendersi cura di sé».

«In questo momento così difficile per tutti – continua –, Komen Italia ha deciso di potenziare ulteriormente le sue attività, per contrastare il rallentamento delle misure di prevenzione e di attenzione alla salute delle donne.
Siamo felici che anche in Sardegna grazie al nuovo progetto di preziosa collaborazione con il MOH si possano realizzare ed offrire iniziative di prevenzione alle donne in un periodo in cui l’attenzione è spostata su altri temi riguardanti la salute»

«Progetti di vasta portata come questo sono la prova della capacità di reazione e di integrazione tra territorio e specialisti nella lotta ai tumori del seno – afferma la Dottoressa Giorgia Garganese, Direttore del Women’s Care Center del Mater Olbia Hospital –, restando uniti nella consapevolezza che la salute è il primo valore da difendere, soprattutto in momenti critici come quello che stiamo attraversando e che rischiano di distrarci dall’impegno nella diagnosi precoce che salva la vita».

Sul sito komen.it e su materolbia.com si potrà consultare il calendario delle varie iniziative di prevenzione del programma e degli eventi del “6 mesi in Rosa in Sardegna”.
Durante tutti gli appuntamenti in programma sarà possibile fare una donazione di 10 euro per ricevere la maglia dedicata all’iniziativa, che saranno devoluti in favore dei progetti di Komen Italia per la lotta ai tumori del seno.

Komen Italia

è un’organizzazione basata sul volontariato, in prima linea nella lotta ai tumori del seno, su tutto il territorio nazionale. EÌ l’affiliato italiano della prestigiosa Istituzione internazionale “Susan G. Komen” di Dallas ed è membro fondatore di “Think Pink Europe”, un network di organizzazioni non profit con cui porta avanti un programma di sviluppo delle Race for the Cure in Europa. In Italia ha la sua Sede Nazionale a Roma e opera attivamente con 7 Comitati Regionali – Lazio, Puglia, Emilia Romagna, Lombardia, Basilicata, Abruzzo, Campania e una rete di Associazioni Grantees in oltre 100 citta.

La Komen Italia si prefigge di tenere alta l’attenzione sul tema dei tumori del seno e più in generale della salute femminile e promuovere in modo concreto la prevenzione nelle sue diverse forme; sostenere e migliorare le opportunità di cura delle donne che vivono l’esperienza del tumore del seno; potenziare la ricerca e le opportunità di cura, di formazione permanente e di educazione alla salute; aiutare altre Associazioni a mettere meglio in gioco idee virtuose.