• 25 Maggio 2022
  •  

La ICHNOS ASD Calcio a 5 di Ozieri in grande evidenza nel campionato di serie D

Ichnos ASD Calcio a 5

OZIERI. Nata nel settembre 2020 dall’idea di alcuni amici amanti del “calcetto”  componenti di una squadra che partecipava a tornei cittadini e dei paesi limitrofi, la ICHNOS ASD Calcio a 5 di Ozieri è avviata ormai a diventare un’importante realtà nello specifico panorama regionale, dal canto suo in continua crescita.

«L’idea – ci dice il presidente del sodalizio Antonello Grina Manca – era quella, appunto, di prendere parte al Campionato di calcio a 5, serie D, con l’intento di rappresentare la nostra città nella disciplina, contribuire alla sua diffusione, e naturalmente dare il massimo secondo le più sane regole dello sport e divertirsi. Nel 2020 la nota pandemia da Covid ha bloccato ogni attività, benché noi fossimo pronti ed agguerriti e nel 2021 finalmente preso avvio il campionato di serie D, che vede la nostra squadra inserita nel girone C insieme ad Alà, Funtanaliras Monti, Babylon FC, Sindia, Fanny Futsal Sassari, Santa Teresa di Gallura, Union Club ed Happy Fitness Center, tutte formazioni ben impostate e di valore, con le quali, però, ci stiamo misurando sempre alla pari, non disdegnando di portare spesso a casa i tre punti».

Tommaso Iacomino
L’esperto mister Tommaso Iacomino

«Guidati dall’esperienza di mister Tommaso Iacomino – prosegue il massimo dirigente della Società ozierese –  stiamo facendo un campionato al di sopra delle nostre aspettative e, nonostante tante difficoltà dovute ad infortuni, problemi logistici, economici e di lavoro, siamo  attualmente in quarta posizione, esprimendo un discreto gioco e dando filo da torcere alle forti squadre di testa sia in trasferta che nell’ impianto Menta Sport di Monte Inni di Ozieri, nostra sede di gare ed allenamenti».

La “rosa” della ICHNOS è composta da un nucleo di dirigenti-giocatori costituito da Davide Brundu, Paolo Dui, Alessandro Musa, Luca Demartis, Franco Piu, Gio Camboni ed il portiere Antonio Biddau, a cui si aggiunge il resto della squadra, che di volta in volta vede scendere in campo i vari Stefano Burrai, Alessandro Bellu, Andrea Divona, Paolo Perra, Gian Luca Lai, Alessandro Cocco, Tino Bertulu, Roberto Pischedda, Lorenzo Sanna, Giuseppe Scanu, Massimo Pizzadili e Antonello Manca, tutti elementi in grado di ben figurare contro ogni avversario.

Alla presidenza, come detto, Antonello Grina Manca e alla scrivania l’inappuntabile ed efficiente segreteria Sara Filia. «Siamo contenti di quanto fin qui fatto – conclude Grina Manca – e ci dirigiamo fiduciosi verso il futuro, al quale possiamo guardare con relativa tranquillità anche grazie agli sponsor Ottica Muscas, Bar del Cantaro, Bar Italia, Pizzeria Sanna, Rock Cafè, Art Cafè, Mavuli Distribuzione, Essebi, Fidelity SMS, Fratelli Manai, Cartoleria Ichnos, Edil Lombardo, SFM Market, Jan Macelleria, Padel Academy, Idrotermo Impianti, Manuel Brundu, Studio Tarantini-Bellu, e Cialdiamo Store che ci sostengono nell’attività e che, ovviamente, ringraziamo per averci permesso di realizzare questo piccolo sogno, che ci sta dando tante soddisfazioni e che, speriamo, possa rappresentare una piacevole opzione sportiva per gli amanti dello sport in generale e per i giovani in particolare».

Queste le conclusioni del massimo dirigente della Società, della quale ci ripromettiamo di parlare magari a fine campionato augurandole le migliori fortune per il  futuro.

Raimondo Meledina

Ottica Muscas