• 29 Gennaio 2022
  •  

Manolo Mureddu nuovo direttore del Comando dei Vigili del Fuoco di Nuoro

NUORO. Il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Nuoro Antonio Giordano ha consegnato i nuovi distintivi di qualifica di Direttore al Funzionario tecnico neo promosso ing. Manolo Mureddu. La promozione, accolta con soddisfazione dallo stesso Mureddu, è stata apprezzata anche dal personale in servizio nella sede nuorese in quanto primo Ingegnere Funzionario tecnico originario della provincia di Nuoro.

Il neo Direttore, 32 anni, originario di Orani, ha conseguito la laurea di base e magistrale, rispettivamente in Ingegneria civile e Ingegneria strutturale nell’Università di Cagliari, riportando una valutazione in entrambe di 110 e lode, completate poi con l’esame di Stato per l’esercizio della professione di Ingegnere nel 2015.

Dopo una breve parentesi lavorativa a Cagliari, si è trasferito nell’hinterland di Milano. Nella città lombarda è stato assunto da una multinazionale che si occupa di strutture in calcestruzzo armato post-tesi. Con il bagaglio dell’esperienza maturata fuori casa, rientrato in Sardegna, ha rivestito il ruolo di direttore tecnico di stabilimento presso un impianto di prefabbricati nell’Oristanese.

Infine, il concorso come funzionario tecnico-operativo dei Vvigili del Fuoco (unico sardo a superare la selezione), che lo ha portato prima a Roma all’Istituto Superiore Antincendi e poi, nel luglio 2020, al Comando Provinciale di Nuoro per ricoprire i ruoli di Responsabile Provinciale del Soccorso, Responsabile dell’Area Risorse Finanziarie nonché di Responsabile delle Sedi di Servizio. Un impegno giornaliero che va dalla valutazione tecnica sotto il profilo della Prevenzione Incendi delle attività presenti nella provincia “storica” nuorese, al coordinamento degli interventi operativi e delle emergenze di Protezione Civile e nel soccorso tecnico urgente.