• 24 Luglio 2021
  •  

Marina di Sorso, sommozzatori salvano una donna dispersa nel mare di Platamona

L’intervento dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco ha evitato una probabile tragedia.


SORSO. Una donna ieri ha rischiato di annegare in mare nei pressi del secondo pettine nella Marina di Sorso. Intorno alle ore 20:15 la Guardia Costiera di Porto Torres ha chiamato la sala operativa dei Vigili del Fuoco di Sassari per richiedere un aiuto nella ricerca di una persona dispersa in mare.

Sull’area è arrivata immediatamente la squadra dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco composta da 4 unità (da qualche settimana in servizio anche notturno per la provincia di Sassari) che ha individuato a largo del mare di Platamona, a circa 300 m dalla riva, la donna in difficoltà e in evidente stato confusionale. Raggiunta con un gommone, è stata messa in sicurezza con un giubbino di salvataggio, fatta salire a bordo e consegnata alle cure dei sanitari del 118 che l’aspettavano sulla riva. Importante si è rilevato nelle operazioni di ricerca e salvataggio il coordinamento tra Guardia Costiera, i Vigili del Fuoco e tutte gli altri enti coinvolti che ha permesso di evitare una probabile tragedia.

Ceramiche Farina