• 11 Agosto 2022
  •  

Monserrato. Cercano di fregare Amazon con 2 telefonini rubati, denunciati 4 giovani

Carabinieri computer
Approfittando della formula del reso, hanno provato a “ripulire” i due smartphone rubati, scambiandoli con quelli nuovi acquistati dalla piattaforma.

Attraverso un sotterfugio, che sarebbe anche potuto riuscire, hanno cercato di ingannare Amazon. Quattro giovani di Monserrato (CA), tra i 18 e i 34 anni, sono stati denunciati dai Carabinieri della locale Stazione per aver provato a “ripulire” due telefonini rubati, scambiandoli con due nuovi. Pertanto ora dovranno rispondere di favoreggiamento reale, ricettazione e riciclaggio.

In sostanza, i quattro ragazzi hanno comprato sul sito on-line Amazon due modelli di telefonino uguali a quelli già in loro possesso e, dopo aver informato l’azienda di aver cambiato idea sull’acquisto, li hanno restituiti attraverso la formula del reso, ma sostituendoli con quelli rubati. L’escamotage non è però sfuggito ai rivenditori Amazon che si sono accorti subito dell’imbroglio e hanno proceduto a denunciare il fatto ai Carabinieri.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Agenzia Funebre Franco Mu