• 24 Gennaio 2021
  •  
Logudorolive

Monti, ancora 15 i casi di positività al Covid

Palazzo comunale Monti

MONTI. «Vi comunico che nella giornata di mercoledì 9 dicembre la nostra concittadina ricoverata per tanti giorni a causa del Covid-19 presso una struttura ospedaliera di Olbia è stata dimessa ed ora proseguirà la fase di recupero nella propria abitazione. A Lei i migliori auguri per una pronta e completa guarigione». A dare la lieta notizia il sindaco di Monti Emanuele Mutzu che nel suo consueto resoconto fa inoltre il punto della situazione contagi nel paese.

«In questa settimana – continua il Sindaco – 5 nostri concittadini si sono negativizzati o comunque hanno terminato il periodo di quarantena lunga non essendo più considerati soggetti contagiosi alla luce della recente normativa in materia sanitaria. Sempre nel corso di questa settimana mi sono stati comunicati dai diretti interessati e dai medici di base del paese, successivamente confermati anche dall’Ats, altri 8 nuovi casi di positività».

«Attualmente dunque – specifica Mutzu –, si registrano nel nostro paese 15 casi di positività, uno dei quali si trova ancora ricoverato presso una struttura ospedaliera. Siamo in attesa di conoscere l’esito dei tamponi di alcuni contatti stretti dei citati positivi, alcuni dei quali purtroppo presentano sintomi riconducibili al Covid-19, e pertanto il numero dei nuovi positivi nei prossimi giorni potrebbe variare di qualche unità in aumento».

Tra le raccomandazioni il sindaco ricorda «che la positività al Covid-19 viene certificata in via ufficiale solamente a seguito del tampone effettuato o riconosciuto dalla ATS Sardegna. Tuttavia, vista la difficoltà nel reperire i dati aggiornati dei casi positivi presenti in paese, si invitano i cittadini a farsi parte diligente e collaborare con l’Amministrazione per contenere la diffusione del virus e di comunicare la positività risultante dal tampone o dal test rapido eseguito in strutture private, oltre che al proprio medico di base, anche al Sindaco«. «Ciò consente al COC – spiega il Sindaco – di avere da subito una mappatura aggiornata della situazione epidemiologica del paese e di attivare immediatamente tutte le procedure del caso per limitare il contagio».

Per quanto riguarda le scuole «tutte le classi dell’Istituto Comprensivo – conclude Murzu – hanno ripreso regolarmente le attività didattiche in presenza».