• 28 Maggio 2022
  •  

Monti. L’apicosmesi: la nuova sfida imprenditoriale di Roberto Cosseddu

Roberto Cosseddu monti

MONTI. Il mondo dell’apicoltura locale si apre alla cosmesi. L’idea è del 26enne Roberto Cosseddu che da anni aiuta i genitori nell’azienda agricola, a conduzione familiare, alveare compreso, sui contrafforti delle colline fra San Salvatore di Nulvara e la catena del Limbara. Dopo una riflessione ha deciso di dedicarsi alla sua passione, la cosmesi, e produrre creme partendo dall’elemento base: il miele.

“Eleim” è il nome della sua prima creazione, il vasettino di “Crema di cera d’api e mieli”, altro non è che la parola miele scritta al contrario.

Roberto, acquisita una certa esperienza, inizia a navigare sul difficoltoso mare del mondo artigianale, fra complicate vie burocratiche, l’incertezza della produzione, (colpita dal cambiamento climatico), e il mercato saturo da una pluralità di prodotti. Non gli manca, però, inclinazione e buona volontà.

Crema api Monti

Non lo condiziona il fatto che, una certa opinione pubblica giudica i giovani senza spirito di sacrificio, lui va avanti, propone una iniziativa stimolante, mostrando creatività, lasciando agli altri la facoltà nel ricredersi.          

Monti, d’altronde, vanta una lunga tradizione apistica, considerata patria dei mieli amari, come l’ha definita l’Associazione Nazionale “Città del Miele”, sede della nuova “Casa del miele”, con diversi e qualificati apicoltori produttori del nettare sacro agli dei, la cui storia affonda le radici nella notte dei tempi, ora scommette sulla novità: la cosmesi!                                          

«La crema mani e viso, fatta di miele, uno degli ingredienti naturali con più proprietà benefiche per la pelle – spiega Roberto, presentando la sua “Eleim” –, ha proprietà antibatteriche, nutrienti, antiossidanti e aiuta a incrementare la produzione di collagene. I suoi enzimi, inoltre, agiscono come un esfoliante delicato, eliminando le cellule morte e rendendo la pelle più sana e luminosa».

«Grazie all’alpha carotene e beta carotene – conclude Roberto – è idratante, protegge, nutre e purifica la pelle per via delle proprietà benefiche del miele, promuove la rigenerazione cellulare e fornisce effetti anti-infiammatori e inoltre contiene vitamina A, che aiuta a migliorare alcuni problemi della pelle».

Il futuro è incerto, il cammino lungo, la speranza è un rischio da correre.

Giuseppe Mattioli

nuvustudio