• 25 Luglio 2024
  •  

Monti, l’ex mattatoio diventerà una foresteria a servizio delle strutture sportive

Foresteria Monti
Consegnati i lavori per un valore di 1 milione e 611mila euro. Il sindaco Mutzu: «Ci consentirà di attrarre e ospitare importanti manifestazioni sportive».

MONTI | 22 giugno 2024. Sta per decollare, grazie alla lungimiranza dell’attuale maggioranza comunale, una nuova ed importante opera che avrà ricadute economiche, sociali e turistiche positive nel tessuto sociale del paese. Si tratta di una foresteria, e andrà ad arricchire le strutture sportive esistenti. La scorsa mattina, alla presenza del sindaco Emanuele Mutzu, del vice sindaco Alessandra Lutzu, del delegato allo sport, Guido Isoni, del presidente della Comunità Montana “Monte Acuto”, Roberto Carta, dell’ing. Pierpaolo Raspitu e dei responsabili dell’impresa appaltatrice, è avvenuta la consegna dei lavori per un importo di 1 milione e 611mila euro, nell’ambito del Progetto di Sviluppo Territoriale “Monte Acuto Riviera di Gallura, territori di eccellenza della Sardegna”. Risorse avute dalla passata giunta regionale, dall’allora assessore Giuseppe Fasolino che, dopo l’inaugurazione del nuovo stadio, finanziò l’opera.

Maria Foddai 2024

La foresteria sorgerà sul fabbricato dell’ex mattatoio comunale, che sarà completamente ristrutturato e trasformato in un edificio polivalente a supporto dell’attuale stadio comunale e delle strutture sportive di prossima realizzazione (campo di calcio a 5, campo di padel, e area parcheggi). Il complesso si svilupperà su due livelli, piano terra e piano primo. Prevista la realizzazione di 16 camere di differenti tipologie (singola, doppia, tripla) dotate ognuna di servizi interni, i cui tutti gli accessi saranno posizionati lungo i porticati che si affacceranno direttamente sul principale cortile interno con tanto di piscina. Oltre le camere e sala riunioni, il complesso disporrà di una serie di altri locali per un confortevole utilizzo della struttura: sala multifunzionale con reception, ristorazione e angolo bar con annessa cucina e blocco bagni e un’area benessere al cui interno saranno presenti due sale massaggi e una sauna.

«Si tratta di un ulteriore tassello importante per l’impiantistica sportiva del nostro paese – ha dichiarato un soddisfatto Emanuele Mutzu – che ci consentirà di attrarre ed ospitare importanti manifestazioni sportive (come il Barca Academy), dotando gli impianti sportivi della ricettività indispensabile per la prima accoglienza degli atleti ed accompagnatori, consentendo loro di soggiornare e vivere pienamente il nostro paese». Un invito dunque alle società sportive, calcio in testa, affinché facciano un pensierino per venire ad allenarsi a Monti, sede di moderne e nuove strutture.

Giuseppe Mattioli

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.