• 2 Dicembre 2023
  •  

Monti. Le Cantine “Tani” e del “Vermentino” in vetrina all’“International Wine Expo Chicago”

Cantine Tani e Vermentino
Le due aziende montine hanno inoltre ottenuto, con due dei loro vini, il massimo riconoscimento delle “Quattro Viti” nella 10^ edizione di “Vitae. La guida vini”, edita dall’Associazione Italiana Sommelier.

MONTI. Momento decisamente favorevole per la produzione vitivinicola di Monti, che si conferma ancora una volta a livello internazionale. Aderendo al bando della Regione Autonoma della Sardegna, in collaborazione con Laore, la Cantina Sociale del Vermentino e la Cantina Tani, assieme ad altre 11 aziende vitivinicole sarde, hanno rappresentato le eccellenze della produzione isolana al recente “International Wine Expo Chicago in collaboration with Vinitaly” negli USA, primo mercato per il vino italiano.

Cantina Tani Chicago

Le due cantine di Monti, in questa prestigiosa vetrina mondiale, hanno ammaliato con i loro vini non solo il palato di professionisti internazionali, ma, ricevendo apprezzamenti anche dai buyers, permetteranno di consolidare la loro presenza nel mercato nordamericano.

«La Sardegna si conferma dunque ancora una volta isola della qualità, presentando in una vetrina d’eccellenza l’unicità e la storia millenaria dei suoi vitigni. I vini sardi hanno così destato grande interesse tra gli operatori americani e canadesi», ha dichiarato la soddisfatta assessora regionale all’Agricoltura Valeria Satta.

Cantina del Vermentino a Chigago
L’assessora Valeria Satta con Franco Pirastru, responsabile commerciale della Cantina del Vermentino.

Alla manifestazione hanno partecipato oltre 500 buyers con oltre 2000 incontri fra produttori e operatori commerciali. Durante l’“International Wine Expo di Chicago”, in collaborazione con Vinitaly, si sono svolte due degustazioni educational, dedicate proprio ai vini sardi che si sono distinti per varietà e autenticità delle uve autoctone.

«Esperienza straordinaria, molto positiva», hanno sottolineato i rappresentanti delle due cantine montine al loro rientro in sede. In contemporanea, le due aziende hanno ottenuto un altro lusinghiero riconoscimento, questa volta in campo nazionale, confermando la bontà dei loro Vermentini. Agli uffici delle due cantine è pervenuta identica e-mail: «Con immenso piacere le comunico che il suo vino ha ottenuto il massimo riconoscimento delle “Quattro Viti” nella decima edizione di “Vitae. La guida vini”, edita dall’Associazione Italiana Sommelier, quanto basta per andare orgogliosi». I vini premiati sono rispettivamente: il Vermentino di Gallura Superiore Arakena 2021 per la Cantina del Vermentino e il Vermentino di Gallura Docg Superiore Taerra 2022 per la Cantina Tani.

Giuseppe Mattioli

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.