• 27 Maggio 2024
  •  

A Monti nasce l’associazione culturale “Sardegna Lirica”

Gabriele Barria

MONTI. Il paese si arricchisce di una nuova associazione culturale, apartitica e apolitica: “Sardegna Lirica”. L’atto costitutivo è stato registrato, nei giorni scorsi, all’Agenzia delle Entrate. Si inserisce nell’eterogeneo panorama associazionistico locale, colmando un vuoto nel suo genere, dilatando lo spettro dell’offerta nel tessuto sociale di Monti, elevando l’asticella del movimento culturale. Si muoverà in due direttrici: obiettivi culturali e promozione di varie attività, con l’intento di coinvolgere l’intera comunità, divenendo anche luogo d’incontro e di aggregazione sociale.

Fra i propositi, la diffusione e conoscenza della cultura musicale, lirica e classica, letteraria, artistica in genere, veicolando contatti con enti, associazioni, educatori, insegnanti, operatori sociali per trasmetterla come bene per la persona, valore sociale, crescita umana e civile. Sardegna Lirica rivolge l’attenzione alle problematiche relative alle persone svantaggiate o portatori di handicap che, attraverso le varie espressioni, possono trarre vantaggi dalla musicoterapia come sollievo del proprio disagio. Fra le attività culturali previste: convegni, conferenze, dibattiti, seminari, proiezioni di film e documentari, concerti, rappresentazioni teatrali, attività artistiche e musicali in tutte le sue espressioni, di formazione ed editoriali.

Webp.net gifmaker 1

I soci costituenti hanno già provveduto a nominare il direttivo. Gabriele Barria, presidente e direttore artistico. Laurea in canto lirico, prossimo a quella specialistica (Conservatorio Cagliari), con un curriculum di tutto rispetto Barria ha cantato come baritono presso l’operà di Montecarlo, al teatro Pavarotti-Freni – Modena, al  Theatre Antique-Orange, al teatro lirico – Cagliari, Teatro Duse – Bologna, Fondazione Teatro Carlo Coccia – Novara, Teatro comunale Sassari, Coro Ensemble Fenice, coro Colsper (lirico Sinfonico di Parma e dell’Emilia Romagna). 

Il direttivo è completato dalla vice Gervasia Maria Pes, dalla segretaria Anna Rita Meloni e dalla cassiera Agnese Maria Teresa Sanna. Numerosi coloro che hanno espresso il desiderio di aderire. «Il 2023 – ha dichiarato Gabriele Barria – inizia con tanti buoni propositi e tante idee, sono sicuro che sarà un anno pieno si novità caratterizzato da nuove avventure e nuove emozioni». Sardegna Lirica è già “all’opera” per organizzare il primo evento.

Giuseppe Mattioli

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.