• 25 Settembre 2021
  •  

Noragugume, ucciso a fucilate un allevatore di 67 anni

La vittima è Luigi Cherchi.


Omicidio ieri sera a Noragugume (Nu). Poco prima delle 8 un allevatore di 67 anni, Luigi Cherchi, è stato ammazzato a colpi di fucile vicino alla sua azienda, sulla provinciale 33 che porta a Ottana. È stato sorpreso dal sicario mentre usciva dal suo podere. A lanciare l’allarme alcune persone che hanno visto il corpo dell’uomo riverso a terra, vicino alla sua automobile. Sul posto sono immediatamente arrivati i Carabinieri della compagnia di Ottana, quelli del Nucleo investigativo del comando provinciale di Nuoro e il procuratore di Oristano Ezio Domenico Basso.

In paese, ora la paura è che possa riesplodere la sanguinosa faida iniziata alla fine degli anni Novanta e in cui erano rimasti uccisi anche due dei suoi fratelli, Giuseppe e Salvatore. Un terzo, Giulio, poi era stato condannato per un omicidio sempre in relazione ai fatti delittuosi che in tutti questi anni hanno interessato il piccolo paese del Marghine di neanche 300 abitanti.