• 22 Febbraio 2024
  •  

Nuoro, un nuovo impianto fotovoltaico nella sede direzionale di Poste Italiane di piazza Crispi

Fotovoltaico Piazza Crispi Nuoro
Il sistema sarà in grado di produrre 44780 kWh di energia l’anno.

NUORO. Un nuovo sistema fotovoltaico è stato attivato nelle scorse settimane nella sede direzionale di Poste Italiane in piazza Crispi a Nuoro. Costituito da 58 moduli montati sul tetto dello stabile, 1.000 mq in totale, è in grado di generale una potenza di circa 22 KWp, per una previsione di energia prodotta in un anno di circa 44780 kWh. Tutto ciò consentirà un risparmio in termini di emissione di anidride carbonica di circa 33 tonnellate annue.

L’installazione di questo sistema, il più importante finora avviato da Poste Italiane in provincia di Nuoro, fa parte di un progetto più ampio che prevede la messa in opera di impianti con una potenza media di circa 50kWp per un perimetro di potenza complessiva pari a circa 19MWp, intervenendo su siti di medie e grandi dimensioni tra cui uffici postali, sedi direzionali e centri di meccanizzazione postale.

«A conferma della rilevanza dei temi ambientali per la nostra strategia, Poste Italiane diventerà un’azienda a zero emissioni nette entro il 2030 – aveva ricordato  l’Amministratore Delegato Matteo Del Fante in occasione della presentazione del piano strategico “24 S.I.” – l’impegno che abbiamo assunto per la sostenibilità e l’innovazione è un supporto importante per raggiungere gli obiettivi del Paese e dell’Europa per una ripresa economica sostenibile, in linea con quanto programmato nel Recovery Plan».

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.