• 25 Settembre 2022
  •  

Operazioni di servizio dei Carabinieri della Compagnia di Ottana

Carabinieri di Ottana

Operazioni di servizio nel Nuorese dei Carabinieri della Compagnia di Ottana, in particolare nelle stazioni di Bolotana, Orani, Sarule e Oniferi.

Bolotana, sanzione amministrativa a un allevatore di Sarule per omessa custodia e malgoverno di animali

Nella notte del 24 marzo scorso, i militari dell’Aliquota radiomobile della Compagnia di Ottana, durante un ordinario servizio perlustrativo sono intervenuti nella zona industriale di Bolotana per un sinistro stradale. Nello specifico, un automobilista aveva investito e ucciso una pecora, riportando al contempo danni al proprio veicolo. Dall’esito degli accertamenti, i militari sono risaliti al proprietario del capo ovino, un allevatore di Sarule, al quale hanno inflitto la sanzione amministrativa di 50 euro per omessa custodia e malgoverno di animali, avendo nella circostanza creato evidente pericolo e intralcio alla circolazione stradale. 

Bolotana, denunciate 3 persone per molestia

Il 4 aprile scorso i militari della Stazione di Bolotana, a seguito di accertamenti conseguenti alla denuncia presentata da un cittadino nei mesi scorsi, hanno denunciato a piede libero 3 persone in quanto, negli ultimi due anni, hanno molestato per futili motivi e in molteplici occasioni il denunciante, rivolgendogli frasi ingiuriose.

Noragugume, due denunce per detenzione illecita di sostanze stupefacenti

I militari di Orani (Nu), lo scorso 30 marzo hanno denunciato all’Autorità giudiziaria due persone di Noragugume per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Fermate a bordo di un’autovettura sono state trovate in possesso di tre confezioni in plastica contenenti complessivamente 13 grammi di Marijuana.

Sarule, sanzionate due persone per mancato rispetto delle norme anti Covid

Nell’ambito di un controllo sul rispetto delle norma anti Covid e del possesso del “Green pass” in un esercizio pubblico, i Carabinieri della Stazione di Sarule lo scorso 30 marzo hanno inflitto due sanzioni amministrative per complessivi 1.200 euro. La prima a un avventore seduto ai tavoli interni del bar sprovvisto della “certificazione verde”, la seconda al titolare dell’esercizio per il mancato controllo.

Oniferi, furto aggravato e violazione di sigilli

I Carabinieri della Stazione di Oniferi, all’esito di accertamenti condotti con il personale di “Abbanoa Spa”, hanno deferito in stato di libertà un privato cittadino che, dopo aver rimosso i sigilli già apposti dalla società in occasione di una pregressa verifica, ha allacciato abusivamente l’impianto della propria abitazione alla rete idrica, mediante l’installazione di un flessibile in acciaio.

Orani, denunciato un abruzzese per truffa telematica

Un abruzzese è stato deferito a piede libero dai militari della Stazione di Orani, perché risultato autore di una truffa telefonica consumata lo scorso mese di febbraio ai danni di un uomo. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, l’abruzzese, fingendosi un impiegato postale, ha indotto la vittima a comunicargli le proprie credenziali d’accesso all’applicazione informatica delle “Poste italiane”. Approfittando di quei dati ha poi sottratto dal conto del malcapitato più di 2mila euro per poi far confluire la somma su un altro conto che aveva aperto su una piattaforma di gioco online presso la società “GiochiH24.it”.

Farina 1