• 18 Settembre 2021
  •  

Oristano, arrestate 2 persone per estorsione e spaccio di sostanze stupefacenti

Due persone sono state arrestate dalla Polizia di Stato di Oristano in differenti operazioni, responsabili rispettivamente dei reati di estorsione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Il primo, M.M. di 42 anni, già ristretto in regime di arresti domiciliari con braccialetto elettronico in una struttura per un reinserimento sociale dei detenuti, è stato raggiunto dall’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Cagliari per aver infranto le prescrizioni alle quali era sottoposto. Ora dovrà scontare in carcere la pena residua per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

F.M., 63enne, invece, è stato arrestato perché condannato, in via definitiva per estorsione, a 2 anni e 4 mesi di reclusione a seguito del respingimento dei ricorsi proposti prima in Corte D’Appello e poi in Cassazione. Tutt’e due dovranno scontare la pena nel carcere di Oristano-Massama.