• 22 Febbraio 2024
  •  

Oristano. Pistola e droga in casa, in manette un 50enne pluripregiudicato

Polizia di Stato
L’indagine della Squadra Mobile è partita dopo che l’uomo si era gettato dalla finestra, urlando a squarcia gola come se lo stessero picchiando.

In casa, a Oristano, custodiva una pistola a salve modificata per sparare proiettili calibro 9 e con il colpo in canna, circa 150 grammi di cocaina, oltre 50 g di eroina e un sacchetto contenente infiorescenze di marijuana. Un 50enne, pluripregiudicato, residente nel capoluogo, è stato arrestato dalla Polizia di Stato, su disposizione della Procura della Repubblica.

A fare la scoperta gli Agenti dopo l’approfondimento di un fatto accaduto qualche giorno prima, quando l’uomo è stato sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio. In preda ai fumi di alcool e droga, aveva infatti cercato di aggredire i Poliziotti di una Volante intervenuti a seguito della segnalazione di alcuni passanti che lo avevano visto, in piena notte, gettarsi dalla finestra di una abitazione, urlando a squarcia gola come se lo stessero malmenando.

Dopo essere stato sedato, condotto in ospedale e ricoverato nel reparto di psichiatria, gli investigatori della Squadra Mobile di Oristano hanno iniziato le indagine per far luce sull’accaduto e comprendere i motivi della reazione.

Individuato l’appartamento dal quale il 50enne si era lanciato, gli agenti sono entrati nell’abitazione grazie all’aiuto di una squadra dei Vigili del Fuoco. Al suo interno hanno trovato gli ambienti in pessimo stato igienico-sanitario e completamente sotto sopra. Perquisito a fondo, hanno poi rinvenuto la droga e l’arma.

Accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione e detenzione abusiva di arma clandestina, una volta dimesso dall’ospedale, è stato sottoposto alla misura della custodia cautelare in carcere disposta dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Oristano e condotto nella casa di reclusione di Massama a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Agenzia Funebre Franco Mu

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.