• 18 Maggio 2022
  •  

Oristano, sanzionate 5 persone per abbandono di rifiuti

Abbandono Rifiuti Corpo Forestale Oristano

Nel corso dei diversi controlli predisposti nel territorio di Oristano, il Nucleo investigativo del Corpo Forestale in queste prime settimane del 2022 ha sorpreso e sanzionato 5 persone, contestando loro l’abbandono di rifiuti sul suolo. Le indagini hanno permesso di risalire all’identità dei trasgressori, ai quali sono stati consegnati i verbali amministrativi per la violazione all’art. 192 del decreto legislativo n. 152/06 con la sanzione da 300 a 3.000 euro, conciliabile ognuna con la somma di 600 euro.

Il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, nonostante l’accresciuta attenzione da parte della popolazione, continua a manifestarsi in tutta la sua gravità per le pesanti ripercussioni sull’ambiente, sulla salute delle persone, sulle attività produttive e infine per gli ingenti costi di bonifica che ricadono sui Comuni. Il Corpo Forestale è sempre impegnato in prima linea, con un grande impiego di risorse umane e strumentali, per contribuire ad arginare tale fenomeno.

Pertanto i forestali ricordano che «ognuno è responsabile dei rifiuti che produce e chi non rispetta le regole, ormai sempre più codificate da parte di ogni amministrazione comunale, può andare incontro a pesanti sanzioni amministrative. Si confida perciò anche nel senso civico dei cittadini, i quali possono segnalare al numero verde 1515 le situazioni ritenute illecite nonché qualsiasi elemento utile per individuare i responsabili».

Farina 1