• 24 Luglio 2021
  •  

Orosei, sequestrate 115 bombole di gpl e denunciate 2 persone

Operazione della Guardia di Finanza di Siniscola.


OROSEI. I finanzieri della Tenenza di Siniscola hanno individuato un deposito di bombole di gpl di in totale assenza delle prescritte autorizzazioni e del certificato prevenzione incendi. Nei guai è finita una società operante nel settore dei prodotti energetici nel comune di Orosei, per aver messo a rischio i residenti della zona e i propri dipendenti.

Vista la pericolosità della situazione, i militari delle Fiamme gialle hanno proceduto al sequestro di 115 bombole, per un quantitativo complessivo di 2.173 chili di prodotto e con un potenziale/capacità complessiva di accumulo (complessivo delle bombole piene e delle bombole vuote) superiore a 16.000 Kg.

Le bombole erano destinate all’uso domestico, pertanto i due soci amministratori della società sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per violazione delle norme antincendio e delle disposizioni previste in materia di sicurezza e incolumità pubblica.

L’attività è stata svolta in collaborazione con il personale del competente Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Nuoro.

L’intervento condotto dalla Guardia di Finanza di Siniscola attesta ancora una volta la trasversalità dell’azione operativa del Corpo, che attraverso l’esercizio dei più ampi poteri di polizia economico-finanziaria è stata rivolta, in questo caso, alla tutela del mercato dei beni e alla sicurezza dei consumatori e dei cittadini.

In copertina: foto di repertorio

Agenzia Funebre Franco Mu