• 29 Novembre 2021
  •  

Ozieri, mons. Alessandro Peralta festeggia 75 anni di sacerdozio

OZIERI. Giornata speciale quella di ieri mercoledì 14 luglio per mons. Alessandro Peralta che ha ricordato il 75esimo anniversario di ordinazione sacerdotale. Un traguardo che anticipa un’altra data importante: il 29 luglio infatti compirà 98 anni.

Per rendere grazie a Dio oggi è stata celebrata nella sua abitazione, circondato dall’affetto delle due sorelle, della cognata e dei nipoti, una Messa presieduta dal vescovo di Ozieri Corrado Melis, concelebrata dallo stesso mons. Peralta, dal vescovo emerito di Ales-Terralba Giovanni Dettori, dal parroco di San Francesco don Roberto Arcadu e da don Antonio Loi.

Don Alessandro Peralta è stato consacrato sacerdote il 14 luglio del 1946 dal vescovo di Ozieri Francesco Cogoni. Ha celebrato la prima Messa il 1° agosto del 1946 nella chiesa cattedrale di Ozieri. Per anni è stato a fianco proprio di mons. Cogoni come segretario e cerimoniere, specialmente nei delicati anni del Concilio Vaticano II. Durante il quale, come accompagnatore del Vescovo, presenziava alle riunioni conciliari.

Mons. Peralta è stato anche un punto di riferimento come docente per molte generazioni di studenti. Negli ultimi anni celebrava la Messa nella piccola e amata chiesa di San Sebastiano, di cui era il cappellano. Ancora lucido, specialmente nel ricordare fatti del suo passato, a oggi è il più anziano sacerdote della Diocesi di Ozieri.

Ottica Muscas