• 18 Maggio 2021
  •  

Ozieri, i locali dell’ex Frigomacello in affitto alla Multiss

I locali dell’ex Frigomacello in affitto alla Multiss per un canone annuo di 17.700 euro (1.475 mensili).

OZIERI. Con la determina numero 87 del 3 marzo scorso il Comune di Ozieri ha avviato la stipula di un contratto di locazione della durata di 6 anni in favore della MULTISS spa (azienda multiservizi della Provincia di Sassari) di una porzione dello stabile “Ex Frigomacello” di Chilivani, per complessivi 557,75 mq, più una pertinenza di 540 mq. Il canone annuo annuo complessivo pattuito è di 17.700 euro, ossia 1.475 euro mensili. Il costo al mq è stato stimato a 2 euro per i locali coperti, mentre è valutato per 1/3 per l’area scoperta di pertinenza.

Dunque, oltre al salumificio Bardana, l’ex Frigomacello ospiterà anche l’azienda multiservizi della Provincia di Sassari. La Multiss, costituita nel 1997, oggi vanta un patrimonio netto di 2milioni e 40mila euro. Ha chiuso il 2020 con un attivo circolante di 2milioni e 195mila euro, e un valore della produzione di 9milioni e 195mila euro.

La Multiss gestisce il servizio di manutenzione globale su 85 immobili provinciali, in prevalenza istituti scolastici: dalla manutenzione edile e idrico sanitaria alla gestione e conduzione degli impianti termici, con un volume riscaldato di 1milione e 371mila metri cubi, con un lavoro di efficientamento degli impianti termici e la messa a norma di tutte le centrali termiche.

Ceramiche Farina

Inoltre Multiss si occupa della manutenzione ordinaria di mille e 325 chilometri di strade provinciali, della disinfestazione e derattizzazione di tutte le aree pubbliche del territorio provinciale, della pulizia e della manutenzione ordinaria di alcune parti degli alvei fluviali di competenza provinciale, dell’assistenza nella gestione e nella rendicontazione dei progetti comunitari a favore della Provincia di Sassari.

Con questo contratto di locazione l’Amministrazione comunale di Ozieri apre anche all’idea di costituire una futura partnership proprio con la società in house della Provincia di Sassari. Una collaborazione tesa a garantire al territorio servizi integrati di qualità, in relazione anche a quel processo di governance di area vasta auspicato anche dalla riforma dell’architettura istituzionale del territorio con l’istituzione della Città Metropolitana di Sassari.

Oltre al Comune di Ozieri hanno manifestato l’interesse di diventare azionisti della Multiss, in una recente riunione svolta a Sassari, anche Alghero, Castelsardo, Ittiri, Olmedo, Porto Torres, Sorso, Stintino, Usini e Valledoria.

Leggi anche: MULTISS, LA PROVINCIA DI SASSARI SI CONFRONTA CON I COMUNI