• 18 Settembre 2021
  •  

Pericolo frane, da Bonorva la richiesta di risorse immediate

BONORVA. L’Amministratore straordinario della provincia di Sassari Pietrino Fois si è recato a Bonorva per un sopralluogo nel costone a ridosso del centro abitato dove si sono create delle voragini causate dalle forti piogge degli ultimi tempi. Smottamenti che minacciano di scivolare pericolosamente a valle e di causare gravi danni a persone e cose. Alla ricognizione erano presenti anche il sindaco di Bonorva Massimo D’Agostino e il consigliere regionale del territorio Aldo Salaris.

«Sono necessari interventi immediati per la messa in sicurezza del territorio che possono arrivare solo dal Governo – hanno spiegato i tre amministratori in una nota congiunta –. La situazione è troppo delicata e facciamo appello al Presidente Conte e a tutti i parlamentari e sottosegretari sardi affinché dispongano subito risorse dirette per fronteggiare il rischio di una tragedia».

«Il meteo ci sta consentendo qualche ora di tregua – continuano – ma sono necessari interventi e aiuti immediati prima che nuove perturbazioni possano aggravare la già delicata situazione».

Un grido di aiuto, dunque, per dare risposte a una comunità che non può aspettare altro tempo.

L’Amministratore Fois dal canto suo si è reso disponibile a un celere intervento: «Siamo pronti, come Provincia di Sassari, nonostante non sia nostra diretta competenza, a mettere in campo le risorse necessarie nel caso il Governo nazionale non rispondesse al nostro appello».