• 23 Settembre 2021
  •  

Fermato sulla Macomer-Bosa con oltre 200 kg di pescato senza tracciabilità: denunciato

Il furgone frigo diretto a Bosa è stato fermato dalla Polizia stradale di Macomer.


Ieri mattina, intorno alle ore 7.15, la Polizia stradale di Macomer ha sottoposto a controllo, al km 18 della SS 129bis, in territorio del comune di Suni, un furgone frigo diretto verso Bosa, che è risultato trasportare pesce e mitili senza che il conducente avesse alcun documento di origine e tracciabilità. Il mezzo è stato poi scortato dalla pattuglia della Polizia nella sede della Capitaneria di Porto di Bosa per sottoporre il carico ai controlli dei veterinari dell’ATS di Oristano e per la redazione delle relative contestazioni.

Informata la Procura della Repubblica di Oristano, il conducente, già noto alla Polizia Stradale per precedenti analoghe violazioni, è stato denunciato a piede libero. Il pesce e i mitili, per un totale di 213,77 chili, sono stati lasciati nella disponibilità dell’uomo per essere distrutti.