• 25 Settembre 2021
  •  

Il presidente Solinas al lavoro per vincere ancora nel 2024

Christian Solinas si candida per la prossima Legislatura.


CAGLIARI. A margine del vertice di maggioranza tenutosi stasera 2 agosto a Villa Devoto, il Presidente della Regione Christian Solinas, dopo avere condiviso con le forze di governo il disegno di legge che consentirà la rapida erogazione dei ristori ai territori devastati dagli incendi e alle categorie che fino ad ora non avevano beneficiato di aiuti per la crisi determinata dal Covid-19, ha annunciato che la seconda parte della Legislatura sarà orientata allo sviluppo di strategie e programmi per consentire alla coalizione da lui guidata di proporsi come guida credibile per il governo della Sardegna anche nella prossima Legislatura.

Una coalizione che il presidente Solinas guiderà ancora, dunque, e che intende rafforzare per garantire alla Sardegna gli strumenti della ripresa economica e sociale che lascerà alle spalle l’attuale momento di difficoltà.

Arresto incendiario: i complimenti del Presidente Solinas al Corpo forestale

Il presidente Solinas si è anche complimentato con gli investigatori del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale della Regione per l’operazione che ha portato all’arresto del presunto incendiario dei roghi di Alghero.

Leggi anche: ARRESTATO IL PIROMANE SERIALE DI ALGHERO

Solinas ha ricordato «il fondamentale e prezioso lavoro svolto dagli investigatori e da tutti gli agenti del Corpo forestale regionale a presidio della sicurezza dei cittadini e del territorio», attraverso l’impiego dei 1300 agenti giornalmente impegnati nella difesa del nostro patrimonio boschivo e ambientale.

«Il nostro massimo sforzo – ha concluso il Presidente – è quello di garantirne la massima salvaguardia e di assicurare alla giustizia tutti coloro che mettono a rischio la sua integrale tutela».