• 16 Gennaio 2021
  •  
Logudorolive

Coltivatori diretti, prorogati di un mese i pagamenti dei contributi previdenziali

Coltivatori diretti

È stato prorogato di un mese (al 16 febbraio anziché al 16 gennaio), come richiesto da Coldiretti, il pagamento dei contributi previdenziali per i coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli. È quanto comunica Coldiretti Sardegna plaudendo alla misura contenuta nel Decreto Milleproroghe.

Studio legale Niedda Masala

Nella fattispecie la proroga della scadenza è riservata agli imprenditori agricoli professionali, ai coltivatori diretti, ai mezzadri e ai coloni già beneficiari dell’esonero previsto dalla legge del 18 dicembre 2020 numero 176. La quarta rata è quindi sospesa sino al 16 febbraio 2021, in attesa del ricalcolo da parte dell’INPS che comprenderà l’esonero previsto dal decreto di dicembre.

Per tutte le informazioni e per attivare la procedura di proroga è possibile rivolgersi agli uffici del Patronato Epaca di riferimento.