• 22 Maggio 2022
  •  

Quartu. Entra in casa del vicino, lo aggredisce e poi si scaglia contro i Carabinieri: arrestato 54enne

Carabinieri notte auto

Stanotte a Quartu Sant’Elena, i Carabinieri del radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato, per violazione di domicilio aggravata da violenza sulle cose, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, lesioni personali e minaccia aggravata, un operaio 54enne del luogo, incensurato. L’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, probabilmente dovuta all’assunzione di alcool, a seguito di un’animata discussione con la propria compagna, è uscito per strada e, dopo aver vagato per un breve tratto, ha forzando una porta finestra e si è introdotto all’interno di un appartamento abitato da una coppia di coniugi.

Allarmato dall’intrusione, il 49enne proprietario di casa si è fatto incontro all’estraneo per difendere i suoi spazi e, dopo una colluttazione, lo sgradito ospite ha iniziato a lanciarli suppellettili e arredi, brandendo inoltre un bicchiere rotto come arma da taglio. Alla fine ha desistito e si è allontanato, ma nel frattempo, allertati dalla locale centrale operativa, sono arrivati i Carabinieri. Il 54enne, ancora euforico, si è scagliato così anche contro di loro, colpendoli con pugni, calci e mordendoli.

Immobilizzato poco dopo, durante la perquisizione personale è stato trovato in possesso di due coltelli a serramanico e 6,9 grammi di hashish. Condotto al comando della Compagnia di Quartu, dopo gli accertamenti è stato accompagnato al pronto soccorso del Policlinico di Monserrato per un controllo sanitario.

Ramagraf